02 Ottobre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Economia

Italia-Libia: 7-8 luglio il Forum Economico bilaterale ad Agrigento

24-06-2017 19:56 - Economia
Roma, 24 giugno 2017 - Italia e Libia si confrontano sui temi economici bilaterali. Si svolgerà ad Agrigento dal 7 all´8 luglio il primo Forum Economico italo-libico. Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha detto: "Ho scelto Agrigento per la sua posizione strategica rispetto alla Libia e al Mediterraneo. Sarà un evento di particolare rilevanza per la definizione, in prospettiva, degli scenari per la ripresa economica della Libia. La Libia costituisce storicamente un partner d´eccezione per l´Italia, non solo sul piano politico e della sicurezza, ma anche su quello economico. Il Governo italiano è fortemente impegnato per la stabilizzazione del Paese ed il ripristino delle condizioni di sicurezza necessarie per il rilancio delle relazioni bilaterali sotto tutti i profili e, in particolare, per quanto riguarda la cooperazione economica, infrastrutturale ed energetica", ha aggiunto Alfano.
Il ministro degli Esteri ha poi spiegato la decisione di organizzare il 7 e l´8 luglio il primo forum economico italo-libico nella sua Agrigento: "vogliamo ribadire la centralità della città rispetto alla Libia e perché voglio che essa cominci ad apparire come posto che può ambire a ospitare anche vertici internazionali. Quando la Libia si stabilizzerà ci sarà da impegnarsi per il suo rilancio e questa discussione avra´ una dimensione economica ben precisa. Organizzare il Forum ad Agrigento significa candidarla come capitale di questa relazione tra Italia e Libia, proprio per il suo essere dirimpettaia rispetto alla Libia".
Il Forum si articolerà in quattro panel per affrontare i temi del quadro degli investimenti, delle infrastrutture, dell´energia e delle reti e degli strumenti finanziari.
L´evento, che verrà aperto dallo stesso ministro Alfano e dal vice premier libico Maitig, si propone di esplorare le opportunità che la Libia offre in questi settori, riunendo per la prima volta i principali rappresentanti dell´imprenditoria, del mondo finanziario e della consulenza italiani e i vertici del governo libico.
La sera precedente all´avvio del Forum, all´interno della suggestiva cornice della Valle dei Templi, ci sarà la firma di una Dichiarazione d´Intenti che, nel ribadire la relazione speciale tra Italia e Libia, disegneraà gli orizzonti della cooperazione economica nell´auspicato quadro di progressiva stabilizzazione politica del Paese.


Fonte: Ministero degli Esteri
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it