29 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Made in Italy

Assocamerestero: mercati globali e sostenibilità della filiera produttiva nell’incontro “Responsible Labelling” con AICE e ICMQ India

02-07-2019 16:12 - Made in Italy
GD – Milano, 2 lug. 19 – Assocamerestero, l’Associazione che riunisce le 78 Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE), e Unioncamere con l’Associazione Italiana Commercio Estero (AICE) in collaborazione con ICMQ India organizzano a Milano venerdì 5 luglio il convegno dal titolo “Responsible Labelling” che si svolgerà in Corso Venezia n. 47.
Il workshop gratuito punta i riflettori sulle informazioni volontarie della cosiddetta etichettatura responsabile, sulla tutela dei diritti umani, della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro: informazioni utili per rispondere all’esigenza di essere sempre più attenti e sensibili ai temi della sostenibilità e della responsabilità sociale.
Nel corso dell'evento, sarà presentato lo schema Get It Fair (www.getit-fair.com), il primo processo che permette a marchi e imprese di valutare le filiere di fornitura responsabili con riferimento alle linee guida Ocse e agli standard ISO 26000 internazionali.
Quali strumenti hanno a disposizione le imprese per accrescere affidabilità e credibilità delle informazioni soprattutto su filiere produttive su scala globale? Esiste una via italiana al responsible sourcing? Come le CCIE possono aiutare le imprese nella valutazione dei fornitori locali e nella raccolta di informazioni? Sono questi alcuni dei quesiti che saranno approfonditi nel corso della mattinata di studio che si aprirà alle ore 9 con i saluti introduttivi di David Doninotti, Segretario generale AICE.
Seguiranno gli interventi, tra gli altri, di Erika Andreetta, partner PWC nel panel sulle “Supply Chain responsabili” e, a seguire, di Cesare Saccani, amministratore delegato ICMQ India, e di Giorgio Rossi, presidente del Coin Group per il focus su “Get it fair: la via italiana al responsible labelling”.
Nel corso dell’incontro sarà approfondito anche il ruolo centrale delle CCIE con le testimonianze di Sergio Boero, presidente CCI Filippine; Luciano Marocchino, presidente CCI Cile; Marco Montecchi, presidente CCI Bulgaria.
Infine, durante la tavola rotonda dedicata a "Il ruolo chiave degli Stakeholder", sul tema "Etica ed Etichettatura" interverrà anche Massimo Torti, segretario generale della Federazione Moda Italia.


Fonte: Redazione
Documenti allegati
Dimensione: 405,28 KB
Dimensione: 426,74 KB
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it