13 Luglio 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Vienna: amb. Baldi (OSCE), successo evento musicale “Paganini a Vienna”

21-10-2023 12:39 - Ambasciate
GD - Vienna, 21 ott. 23 - Paganini è sempre motivo di successo e apprezzamento. Lo storia del grande violinista è stata al centro dell'evento musicale “Paganini a Vienna”, organizzato dall’amb. Stefano Baldi, Rappresentante Permanente d'Italia presso l'OSCE.
Così, per ricreare l’atmosfera della Vienna del 1828, anno in cui Paganini trascorse intensi mesi nella capitale imperiale, l'amb. Baldi e il Quartetto Paganini Ensemble Wien hanno realizzato una produzione originale di un concerto di parole e musica, che permette di capire meglio perché questa città è stata così importante per il celeberrimo musicista.
La prima esecuzione di questo progetto intitolato “Paganini a Vienna” ha avuto luogo a Palazzo Metternich, prestigiosa sede dell’ambasciata d’Italia a Vienna, ed ha visto l’alternarsi di episodi della vita del musicista evocati e narrati dallo stesso amb. Stefano Baldi con brani musicali particolarmente significativi eseguiti dal Quartetto, composto da Mario Hossen al violino, Marta Potulska alla viola, Liliana Kehayova al violoncello e Alexander Swete alla chitarra. Il Paganini Ensemble Wien è fra gli interpreti più prestigiosi a livello internazionale della musica cameristica di Paganini.
Tra i brani eseguiti anche il noto “La Campanella” (in un arrangiamento per quartetto eseguito per la prima volta) e il "Capriccio n. 24", anch’esso in un arrangiamento originale per quartetto.
Paganini venne a Vienna su invito del principe Clemens von Metternich che, grazie alla sua influenza, ebbe un ruolo cruciale per la popolarità del violinista.
Nella capitale austriaca Paganini cominciò la sua prima tournée europea che contribuì in modo determinante al suo successo nel mondo della musica classica. Durante il suo soggiorno nella capitale imperiale, si esibì in 14 concerti ufficiali e in numerosi concerti privati.
Oltre all’evento musicale promosso dall'amb. Baldi, il progetto di valorizzazione dei legami di Paganini con Vienna, include anche un sito internet nel quale sono disponibili numerosi approfondimenti sull’artista arricchiti da varie illustrazioni del periodo: https://paganiniinvienna.wordpress.com/


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie