23 Aprile 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Made in Italy

USA: parla anche italiano la nuova Metro di Washington DC

20-03-2024 11:10 - Made in Italy
GD - Napoli, 20 marzo 2024 – La Metro di Washington DC parla anche italiano. Sono stati presentati i nuovi veicoli della metropolitana di Washington DC, la capitale federale degli Stati Uniti, che saranno costruiti da Hitachi Rail e avranno anche un imprinting italiano: l'ideazione, il design e il progetto sono stati infatti pensati in Italia e verranno realizzati nella nuova fabbrica di Hagerstown, che aprirà nel prossimo giugno nel Maryland, non lontano da Washington. Qui sarà costruito il primo ordine della Serie 8000 per 256 carrozze, con opzioni fino ad un numero massimo di 800 carrozze dopo il completamento del primo ordine. Incluse le opzioni, il valore del contratto, firmato nel 2021, è di circa 2 miliardi e 200 milioni di dollari.
Le attività italiane di Hitachi Rail ampliano così la propria vocazione internazionale, unendo alle consolidate competenze manifatturiere le migliori tecnologie e le soluzioni più all'avanguardia.
“Gli Stati Uniti rappresentano uno dei nostri mercati chiave. Le nostre metropolitane sono già in servizio con successo a Honolulu e Miami. Con l'investimento nello stabilimento di Hagerstown la nostra presenza si consolida e ribadisce la nostra ambizione di crescita negli USA”, ha detto Luca D'Aquila, COO Hitachi Rail Group e CEO Hitachi Rail STS SpA.
Ed ha precisato che “le nuove carrozze metropolitane della Serie 8000 miglioreranno l'esperienza di viaggio dei passeggeri. La nostra mission è permettere ai nostri clienti di offrire servizi di trasporto sempre più integrati e sostenibili”.
Hitachi Rail ha più di 1.400 dipendenti negli USA. Il suo quartier generale è a Pittsburgh. La fabbrica di Hagerstown avrà un'estensione di circa 30.000 mq che includono un'ampia area di produzione, il magazzino, gli uffici e un binario di prova di circa 750 metri, che consentirà i test dinamici dei veicoli.
Michele Budetta, Executive Director, Deputy LoB Vehicles, Hitachi Rail Group, ha spiegato in dettaglio: “La Serie 8000 è caratterizzata dall'impiego delle più avanzate soluzioni digitali, sia in fase di progettazione che in fase di esercizio commerciale. Tali soluzioni permettono il controllo diagnostico da remoto e l'ottimizzazione della manutenzione, massimizzando l'affidabilità della metropolitana”.
I nuovi veicoli sostituiranno le precedenti serie 2000 e 3000, in funzione dai primi anni '80 del secolo scorso. Le carrozze risponderanno ai più sofisticati requisiti di cyber-security e saranno dotate delle tecnologie più moderne, per assicurare un viaggio confortevole: schermi con un sistema aggiornato di informazioni ai passeggeri, connessione Wi-Fi, telecamere di sicurezza in alta definizione e un migliorato sistema di aerazione. Tutti i mezzi saranno dotati di sistemi di controllo remoto e manutenzione ottimizzata digitalmente.
Il modello in scala 1:1 delle nuove carrozze sarà visitabile durante la “Fleet of the Future Expo”, manifestazione che si tiene dal 20 marzo al 3 aprile al National Mall di Washington, nell'area degli edifici federali e a pochi passi dalla Casa Bianca.
Dall'apertura nel 1976, la rete della metropolitana di Washington DC, che si estende fino al Maryland e in Virginia, è cresciuta fino a comprendere 6 linee, 98 stazioni e 206 km di binari.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie