18 Agosto 2022
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Parlamento

Svizzera: sen. Garavini: "Ragionevole richiesta per stipendi in valuta locale"

05-07-2022 13:39 - Parlamento
Sen. Laura Garavini Sen. Laura Garavini
GD - Roma, 5 lug. 22 - La sen. Laura Garavini, vicepresidente della Commissione Esteri e Vicecapogruppo vicaria Italia Viva-Psi, è intervenuta sulle richieste dei dipendenti consolari italiani in Svizzera. "L'inflazione e l'aumento del costo della vita pesano sulle tasche degli italiani. Un'instabilità che è ancora più gravosa per i lavoratori sottoposti ad un'ulteriore incertezza, quella del cambio della valuta", ha detto sottolineando che "come accade agli impiegati dei consolati italiani in Svizzera, soprattutto quelli a contratto locale, che ricevono dal Maeci lo stipendio in euro e devono poi fare i conti con il forte rincaro dei prezzi in franchi svizzeri. Ecco perché è condivisibile l'appello del sindacato Confsal Unsa Esteri. Che, con una nota ufficiale del proprio coordinamento elvetico, chiede alla Farnesina il pagamento degli stipendi in valuta locale e l'adeguamento al costo della vita del paese di riferimento nel rispetto della legge Ciprini, che disciplina il personale assunto a contratto dalle rappresentanze diplomatico-consolari", conclude la nota.

Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie