21 Luglio 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Made in Italy

SACE: Push Strategy da € 200 mln per export PMI italiane in Cina

02-07-2024 15:17 - Made in Italy
Alessandra Ricci e Li Siming Alessandra Ricci e Li Siming
GD - Pechino, 2 lug. 24 – La SACE ha annunciato una nuova operazione di Push Strategy da 200 milioni di euro dedicata allo sviluppo di nuove opportunità di export Made in Italy in Cina per le imprese, in particolare PMI, che operano nelle filiere della meccanica strumentale, automotive, food & agriculture e chimica.
L’operazione vede SACE al fianco di Legend Holdings Corporation (“Legend”), uno dei maggiori gruppi privati cinesi, e in particolare di JC International Finance & Leasing Co., Ltd. (“JC Leasing”), società leader nel settore del leasing che offre servizi finanziari su misura per supportare l’acquisizione di attrezzature, macchinari, veicoli e altri beni.
Nello specifico SACE ha garantito un finanziamento complessivo da 200 milioni di euro, erogato da HSBC in qualità di Global Coordinator, Intesa Sanpaolo (Divisione IMI CIB) e MUFG, in qualità di Mandated Lead Arrangers. L’operazione è finalizzata a massimizzare le opportunità di business per le imprese italiane, facilitandone l’accesso al mercato cinese attraverso attività di Business Matching che si svolgeranno in Italia dal 2 al 4 luglio.
La Push Strategy è il programma di SACE che offre alle aziende italiane un passaporto per i mercati internazionali, garantendo finanziamenti a controparti estere che si impegnano ad aumentare gli acquisti di beni e servizi dall'Italia. Il Business Matching, elemento chiave della strategia organizzato da SACE in collaborazione con i principali attori del Sistema Paese, facilita incontri mirati tra aziende italiane ed estere per sviluppare nuove collaborazioni e ampliare le opportunità di export.
JC Leasing, con una base clienti composta da circa 6000 imprese, si è impegnata ad acquistare prodotti italiani, diversificando i mercati di approvvigionamento attualmente limitati a Germania, USA e Giappone. Inoltre, Legend Holdings Corporation, tramite la sua controllata Lenovo, ha già stabilito legami commerciali con l’Italia e intende espandere ulteriormente queste relazioni attraverso nuove opportunità di procurement.
"Siamo orgogliosi di lavorare al fianco di Legend e JC Leasing, grandi player cinesi con proiezione globale, supportandoli nella loro strategia di diversificazione e facendo da apripista alla crescita del Made in Italy in settori ad alto potenziale quali meccanica, automotive, agrifood e chimica", ha dichiarato Michal Ron, chief International Officer di SACE. "La Push Strategy si conferma un’operatività strategica per creare nuove opportunità per l’export delle nostre PMI e rafforzare i rapporti di grandi buyer internazionali con l’Italia".
"Siamo entusiasti di aver lavorato insieme a SACE, HSBC, MUFG e ISP per la finalizzazione di questo deal, che rappresenta un approccio innovativo alla diversificazione dei nostri canali di finanziamento," ha dichiarato Li Yan, presidente di JC International Finance & Leasing. "Questo è un passo cruciale per JC International Finance & Leasing Co. Ltd., in quanto apre la via a future collaborazioni con potenziali fornitori italiani, arricchendo così il nostro portafoglio di fornitori internazionali".
"Questa è la nostra terza operazione con SACE in Cina (nell’ambito della strategia Push/Untied). Il finanziamento garantito da SACE sosterrà le operazioni commerciali di Legend e migliorerà il suo impegno con i fornitori italiani", ha dichiarato Alessandro Mazzi, Head of Export and Asset Finance Italy di HSBC.”
“Con questa iniziativa Intesa Sanpaolo, attraverso la Divisione IMI CIB, conferma il suo impegno nel sostenere l'innovazione e la crescita delle imprese italiane nel contesto globale. Il Gruppo è da sempre al fianco delle realtà imprenditoriali nei loro percorsi di sviluppo e di internazionalizzazione”, ha dichiarato Salvatore Crescenzi, head of Global Credit Structuring della Divisione IMI Corporate & Investment Banking di Intesa Sanpaolo".
"Siamo lieti di aver finalizzato questo finanziamento a favore di Legend Group tramite il programma Push Strategy di SACE e di aver contribuito a massimizzare le opportunità di business per i fornitori italiani, dimostrando l'impegno di MUFG a supportare le attività commerciali internazionali dei nostri clienti, sfruttando la rete globale della banca", ha detto François-Xavier Reignier, head of ECA & Structured Trade Finance EMEA di MUFG".

Fonte: SACE
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie