13 Giugno 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Premio Caravaggio a El Jaouzi, ufficio stampa ambasciata del Marocco

02-10-2023 17:27 - Ambasciate
Abdessamad El Jaouzi, addetto alla comunicazione e ufficio stampa dell'ambasciata del Regno del Marocco Abdessamad El Jaouzi, addetto alla comunicazione e ufficio stampa dell'ambasciata del Regno del Marocco
GD - Napoli, 2 ott. 23 - L’Associazione Social Future Project Italia, rappresentata dal presidente Pasqualino Buonfiglio, ha promosso la III edizione del Premio Caravaggio, patrocinato dal Parlamento Europeo e dal Comune di Napoli. Sono state premiate le prime cinque eccellenze nelle sezioni di diplomazia, giornalismo fotografia comunicazione, arte musica cultura, ambiente turismo Impresa, istruzione ricerca eccellenze.
Il Premio Diplomazia è stato assegnato per meriti a Abdessamad El Jaouzi, addetto alla comunicazione e ufficio stampa dell'ambasciata del Regno del Marocco a Roma. Nelle precedenti edizioni erano stati premiati Gennaro Famiglietti, console onorario a Napoli della Repubblica di Bulgaria, e Naksym Kolavenco, console onorario a Napoli della Repubblica di Ucraina.
Tra i premiati nelle altre sezioni, Annamaria Colao e Carlo Fucci; il procuratore della Repubblica di Isernia, Carlo Pucci; l’astrofisica prof. Mariafelicia de Laurentis; Giovanni Lepre, consigliere del ministero della Cultura; Antonio Parlati, direttore del Centro di Produzione RAI di Napoli; Enza Amato, presidente del Consiglio del Comune di Napoli; la scrittrice Alessandra Mascia; i sindaci dei Comuni Cellole, Guido Leone, e di Sessa Aurunca, Lorenzo Di Iorio; l'artista Luigi Gatta; lo scultore Domenico Sepe; il col. Savino Lattanzio, Corpo Ambientale Nazionale: Kristian Paoloni, il giornalista Massimiliano Ferrara e il direttore artistico del Festival di Napoli, maestro Massimo Abbate.
Ospite d’onore del premio è stato il maestro della canzone Peppino di Capri.
Nel corso della convention sono intervenuti il prof. Enzo Ruju, docente dell'istituto Artistico di Napoli; lo storico e scrittore Franco Leone, che ha svelato la scoperta da lui tratta dagli archivi storici di Caravaggio e illustrata al critico d’arte on.Vittorio Sgarbi.
La 3ª edizione del Premio Caravaggio si è sviluppata lungo un percorso artistico itinerante di tre tappe.
A maggio nella Chiesa S. Maria Assunta in Certosa di Milano per rendere omaggio a Michelangelo Merisi detto Caravaggio, e al luogo dove ha cominciato a seguire i grandi maestri. A giugno il secondo appuntamento nella Basilica dei Santi Ambrogio e Carlo al Corso di Roma; il terzo incontro si è svolto con un concerto d'organo eseguito dal maestro Simone Valeri e dal soprano Antonella Carpenito.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie