05 Marzo 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Agenda

PE: Convegno su tratta delle donne e prostituzione forzata

15-03-2023 12:46 - Agenda
GD - Roma, 15 mar. 23 - “Dal viaggio della speranza alla schiavitù: il sogno infranto delle giovani donne”, è il tema del convegno che si terrà nella Sala delle Bandiere all’Ufficio del Parlamento Europeo a Roma il 21 marzo, dalle ore 15,00 alle 18,00. Organizzato della sezione italiana della Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo, in collaborazione con l’Ufficio del Parlamento Europeo in Italia e promosso dal Global Women’s Peace Network, il convegno si propone di celebrare la “Giornata Internazionale di Commemorazione delle Vittime della Schiavitù e della Tratta”, proclamata dall’ONU.
Interverranno: Elisabetta Nistri, presidente WFWP Italia; il sen. Manfredi Potenti, vicepresidente della Giunta delle elezioni e immunità parlamentari; Valerio de Gioia, Giudice della prima sezione penale delTribunale di Roma; Emanuela del Re, rappresentante speciale dell’UE per il Sahel; Elisabetta Larosa, regista del film documentario "Sue", prodotto dalla Movie Factory srl; Mirella Cristina, avvocato e parlamentare della XVIII Legislatura; Souad Sbai, presidente Acmid-Donna Onlus Ass. Donne marocchine e altri in Italia; suor Maria Rosa Venturelli, Rete Antitratta USMI Roma; modera Maria Pia Turiello, ssicologa del lavoro e delle organizzazioni e mediatrice alta conflittualità.
Il convegno si propone di affrontare il problema della tratta delle donne e delle ragazze che finiscono nel giro della prostituzione sulle nostre strade contro la loro volontà e che sono private oltre che di ogni libertà anche della propria dignità. Che cosa possono fare e come stanno intervenendo le istituzioni per arginare questo fenomeno? Qual è il contributo che ciascuno di noi può dare per fermare questa schiavitù? Il convegno si propone di rispondere a queste e ad altre domande attraverso il prezioso contributo degli esperti e dei partecipanti all’incontro.
“È incredibile che ancora oggi nel 21° secolo tale fenomeno non sia stato contrastato efficacemente. È un problema che ci sta molto a cuore e che vogliamo portare all’attenzione delle Istituzioni e dell’opinione pubblica”, ha dichiarato Elisabetta Nistri, ricordando che "il nostro impegno è sostenere le donne nel riconoscimento dei loro diritti e nel rispetto della loro dignità. Mettendo in luce questo fenomeno vorremmo contribuire ad alleviare la sofferenza di tante ragazze vittime della tratta e della schiavitù”.
La WFWPI è un’Organizzazione non Governativa presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite, in associazione con il Dipartimento d’Informazione Pubblica e sostiene e promuove gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Inaugurata nel 1992 dalla dott. Hak Ja Han Moon, è presente in 119 Paesi e quest’anno celebra il suo trentunesimo anniversario di fondazione. Si propone di favorire la piena realizzazione delle legittime aspirazioni dell’universo femminile; di promuovere la cultura della pace; l’integrazione culturale; il sostegno delle popolazioni in via di sviluppo e la tutela dei diritti umani, in particolare delle donne.
Per accedere alla sala confermare la partecipazione a: wfwproma@gmail.com entro il 19 marzo
Per informazioni: tel. 3394699555
È possibile anche seguire l’evento direttamente a questo link:
https://us06web.zoom.us/j/82562954714?pwd=ZnZPczgxMlFPcjZDNzFiOElYQ0ZTdz09
ID riunione: 825 6295 4714 Passcode: 187194


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie