18 Maggio 2022
[]
News
percorso: Home > News > Parlamento

Parlamento: colloquio tra Fassino e omologo Chingiz del Kirghizistan

13-05-2022 23:36 - Parlamento
Aidarbekov Chingiz Aidarbekov Chingiz
Piero Fassino Piero Fassino
GD - Roma, 13 mag. 22 - Su iniziativa dell'ambasciata del Kirghizistan in Italia, Aidarbekov Chingiz, presidente della Commissione Affari Esteri, Difesa, Sicurezza e Migrazione ha avuto un colloquio, in videoconferenza, con il presidente della commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati d'Italia, Piero Fassino.
Le parti hanno discusso questioni di attualità della cooperazione bilaterale, compreso l'ulteriore rafforzamento delle relazioni negli ambiti politico, commerciale-economico e culturale-umanitario. Le parti si sono scambiate opinioni sul rafforzamento dei contatti interparlamentari, sull'instaurazione di una comunicazione e cooperazione permanente tra le Commissioni, gruppi di amicizia, visite reciproche, in occasione del 30° anniversario dell'instaurazione delle relazioni diplomatiche tra i due paesi.
Aydarbekov Chingiz ha osservato che nel periodo di 30 anni tra i due paesi ha gettato solide basi per la cooperazione italo-kirghisa, basata sulla fiducia reciproca, sul rispetto e sul sostegno reciproco. "L'Italia è un partner importante e attribuiamo grande importanza allo sviluppo delle nostre relazioni in tutti i settori, compreso lo sviluppo della cooperazione interparlamentare", ha affermato per offrire dettagli sugli sviluppi positivi del partenariato italo-kirghiso, compresa l'apertura dell'Ambasciata del Kirghizistan in Italia nell'agosto 2020.
"Il potere legislativo in Kirghizistan è fondamentale per garantire la sostenibilità e l'equilibrio del sistema statale, basato sui valori democratici, lo stato di diritto e la giustizia. Percorriamo la strada del rafforzamento delle basi di una società libera e di uno sviluppo progressivo", ha affermato il vice Aidarbekov Ch.
Sul tema della costruzione della cooperazione commerciale ed economica tra i parlamentari è stata individuata la necessità di costituire joint venture, attraendo gli investitori italiani nel mercato kirghiso.
Il presidente della Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati d'Italia, Piero Fassino, ha sottolineato l'alto livello della cooperazione italo-kirghisa ed ha espresso interesse ad approfondire ulteriormente la cooperazione bilaterale costruttiva in tutti i settori. Ha inoltre sostenuto l'iniziativa della parte kirghisa, volta a rafforzare le relazioni, anche nella dimensione parlamentare.

Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie