04 Dicembre 2023
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Persone

Nasce Confassociazioni Australia, avv. Giovanni Patti nominato presidente

16-11-2023 15:10 - Persone
Giovanni Patti Giovanni Patti
GD - Roma, 16 nov. 23 – Nasce Confassociazioni Australia e sarà presieduta dall'avv. Giovanni Patti. “Siamo lieti di annunciare la nascita di Confassociazioni Australia. La nuova branch si aggiunge a quelle di Regno Unito, Spagna, Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti e Canada, a consolidamento della rete internazionale di Confassociazioni, che la posiziona come rete di riferimento per le relazioni e le collaborazioni tra le comunità professionali e imprenditoriali italiane e internazionali”, ha annunciato Angelo Deiana, presidente di Confassociazioni, insieme a tutto l’Ufficio di Presidenza, formato da Riccardo Alemanno, vicepresidente vicario; Franco Pagani, vicepresidente vicario aggiunto, e Federica De Pasquale, vicepresidente nazionale.
La presidenza di Confassociazioni Australia è stata affidata all'avv. Giovanni Patti, professionista di grande esperienza e competenza in campo internazionale, che è stato incaricato di guidare e coordinare le attività della nuova branch. Patti è il resident partner dello Studio legale internazionale Giambrone & Partners dove, in particolare, gestisce i dipartimenti dell’Internazionalizzazione delle PMI e delle Startup d’Impresa.
"Siamo entusiasti di ampliare la nostra presenza internazionale con l'apertura di una nuova branch in Australia", ha dichiarato il presidente di Confassociazioni International, Gianni Lattanzio, "perché questo passo rappresenta un'importante opportunità per promuovere le relazioni e le sinergie tra le business community italiane e australiane. Confidiamo nella leadership e nell'esperienza dell'avvocato Patti e della sua grande squadra per guidare e sviluppare le attività della Confederazione in Australia".
"È un grande onore assumere questa presidenza", ha commentato il nuovo presidente di Confassociazioni Australia, "ed è per questo che lavorerò con impegno per promuovere l'interscambio di conoscenze, competenze e opportunità. Sono convinto che questa nuova branch rappresenterà un punto di riferimento per entrambe le comunità e per lo scambio di esperienze e, soprattutto, business tra le nostre due nazioni".
"L'apertura della branch australiana", ha concluso Carmelo Cutuli, vicepresidente di Confassociazioni International con delega ai rapporti con gli Stati Uniti, Canada ed Australia, "rappresenta un passo significativo per rafforzare i legami tra le comunità professionali italiane e australiane, nonché per consolidare la presenza di Confassociazioni a livello internazionale".
“Nel Decennale della sua fondazione", ha concluso il presidente Angelo Deiana, "e con oltre 1 milione 270 mila iscritti e 760 organizzazioni professionali, manageriali e di impresa confederate, Confassociazioni è strategicamente impegnata nello sviluppo a livello internazionale, promuovendo gli interscambi di business a livello globale. Siamo fortemente impegnati nell’esportare il nostro modello di rete a livello internazionale ed è per questo che continueremo a lavorare per promuovere la crescita e il successo delle imprese e dei professionisti italiani all'estero, creando opportunità di networking e collaborazione a livello globale”.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie