23 Aprile 2021
[]
News
percorso: Home > News > Persone

Morto giurista Jeff Capaccio, legale italo-americano nella Silicon Valley

23-03-2021 14:29 - Persone
Jeff Capaccio con il sindaco di Genova
Jeff Capaccio con il sindaco di Genova
GD - San Francisco, 23 mar. 21 - A soli 62 anni è morto in California l'avv. Jeff Capaccio, affermato giurista italo-americano nella Silicon Valley e già uomo di punta della NIAF. Originario di Casarza Ligure, era stato nominato ambasciatore di Genova nel mondo.
Capaccio, che aveva ancora molti parenti a Casarza Ligure nella famiglia Gallo, era un avvocato di successo nella Silicon Valley, a stretto contatto con gli imprenditori hi-tech, soprattutto italiani. Era consulente nello Studio Carr& Ferrel LLP, specializzato in questioni tecnologiche; era anche presidente e fondatore della prestigiosa Silicon Valley Italian Executive Council (SVIEC), che raggruppa più di 1500 top executives italiani e italo americani nell’ambito dell’alta tecnologia della Silicon Valley.
Alla rivista "Forbes" aveva detto: "È merito di mia madre se parlo perfettamente italiano. Anche lei è nata a San Francisco, ma ci teneva che conoscessi la sua lingua. A tre anni lei era andata in Italia, perché la sua famiglia voleva che completasse là i suoi studi. Mio padre era un partigiano durante la Seconda Guerra mondiale e si conobbero a Casarza Ligure. In origine mio padre, di origini campane e calabresi, abitava a Genova, ma la sua famiglia lasciò la città durante i bombardamenti e fu sfollata a Casarza Ligure. È come se io fossi nato, quindi, da un incontro tra il Nord e il Sud Italia".
Il 12 ottobre 2017, nel corso di uno dei suoi frequenti viaggi in Italia, era stato nominato ambasciatore di Genova nel mondo. L'avv. Capaccio collaborava con il gruppo tematico degli ambasciatori dedicato all’hi-tech. Il gruppo sta lavorando anche all’avvio di contatti con numerose università internazionali, in vista di scambi interdisciplinari e di una presenza degli studenti e degli atenei stranieri a Genova. Capaccio, in particolare, era in contatto con l’IIT di Genova e con l’Università della California, che conta oltre 290 mila studenti, e stava progettando collaborazioni ad ampio raggio tra le due realtà, nonostante la crisi Covid.
Negli anni, Capaccio si era anche adoperato per far conoscere la cucina ligure, ad esempio introducendo la focaccia nei catering di incontri con i top manager di colossi quali Apple, Google e Airbnb.
"Apprendo con profondo dolore della scomparsa di Jeff Capaccio", ha detto il sindaco di Genova, Marco Bucci. "Nato sul suolo americano, figlio di un genovese, era profondo amante e conoscitore della nostra lingua e delle nostre tradizioni, ha saputo portare nella sua esperienza lavorativa convivialità e il calore, la praticità e la capacità di saper trovare soluzioni a problemi tipica degli italiani e dei liguri. A tutta la sua famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze e l'abbraccio della città", ha concluso il primo cittadino del capoluogo ligure.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it