20 Luglio 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Made in Italy

Morto Benito Nonino, imprenditore “visionario della grappa friulana”

08-07-2024 19:46 - Made in Italy
Benito Nonino (© Grappa Nonino Facebook) Benito Nonino (© Grappa Nonino Facebook)
GD – Udine, 8 lug. 24 – È morto l’imprenditore friulano Benito Nonino, 90 anni, visionario della grappa, distillato di punta del Made in Italy nel mondo. Nonino, fondatore dell’omonima azienda di grappa di Percoto, è stato una figura centrale nel panorama imprenditoriale friulano, assistito dalla moglie Giannola e poi dalle figlie. Con la sua scomparsa la notte scorsa nella casa-azienda a Percoto, la regione perde un innovatore che ha saputo trasformare un prodotto locale in una realtà riconosciuta a livello internazionale.
Il governatore del Friuli-Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ha espresso profondo cordoglio per la morte di Nonino, definendolo “un uomo capace di unire tradizione e innovazione. Grazie alla sua genialità e determinazione, Benito Nonino ha elevato la grappa friulana a simbolo del nostro territorio, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo”.
Sergio Emidio Bini, assessore regionale alle Attività Produttive, ha sottolineato l’importanza dell’eredità lasciata da Nonino. “Il brand Nonino è sinonimo di eccellenza grazie alla capacità di Benito e della moglie Giannola di innovare e trasmettere la loro passione alle generazioni successive. La grappa monovitigno, introdotta cinquant’anni fa, è solo uno dei tanti successi che hanno caratterizzato la loro impresa”.
Oltre al successo imprenditoriale, Benito Nonino ha saputo dare un grande contributo al panorama culturale italiano. Dal 1975 aveva promosso con la moglie il “Premio Nonino”, riconosciuto a livello internazionale, che ha valorizzato intellettuali di alta caratura, portando un’enorme visibilità alla cultura friulana.

Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie