14 Giugno 2021
[]
News
percorso: Home > News > Economia

Ministri di 5 Paesi del Sud approvano dichiarazione su sistemi alimentari

05-05-2021 11:43 - Economia
Tereza Cristina
Tereza Cristina
GD – Roma , 5 mag. 21 – L’Ufficio Agribusiness dell’Ambasciata del Brasile a Roma ha reso noto che i rappresentanti di Brasile, Paraguay, Argentina, Cile e Uruguay, Paesi membri del Consiglio Agrozootecnico del Sud (CAS) si sono incontrati in modo virtuale e hanno approvato una Dichiarazione Congiunta per rafforzare la loro posizione sui sistemi alimentari. Il documento, intitolato “Principi e Valori della Regione per la Produzione Alimentare nell’ambito dello Sviluppo Sostenibile”, è firmato dai Ministri di Brasile, Paraguay, Argentina, Cile e Uruguay e cita punti come la sicurezza alimentare, lo sviluppo sostenibile, rispetto delle differenze locali e cooperazione internazionale.
La Dichiarazione sottolinea che non esiste un unico modello di sviluppo che servirà a tutte le nazioni del mondo. “Pertanto, è essenziale una visione inclusiva della sostenibilità dei sistemi alimentari con soluzioni che si adattino alle realtà e ai bisogni locali, sulla base di solide argomentazioni scientifiche”, si legge nel testo.
Secondo Tereza Cristina, ministro dell’Agricoltura, della Zootecnia e dell’Approvvigionamento del Brasile, il documento rafforzerà la posizione congiunta dei Paesi firmatari. “Questa Dichiarazione riflette l’esercizio costruttivo e il buon dialogo tra tutti noi, il che ha portato a un testo che è stato allo stesso tempo schietto ed equilibrato. Porterà sicuramente un messaggio da considerare a livello internazionale nella promozione dei nostri interessi”.
Il ministro ha sottolineato la necessità per i paesi del Sudamerica di pensare a un messaggio unico di tutta la regione per il Vertice sui Sistemi Alimentari, che sarà promosso dalle Nazioni Unite (ONU), a settembre di quest’anno.
“Dobbiamo registrare le nostre posizioni e formare coalizioni attorno alle aree di azione di nostro interesse”, ha detto il ministro Tereza Cristina, rafforzando la sua disponibilità a lavorare in coordinamento con gli altri Paesi. “Serviranno tutte le risorse tecniche e diplomatiche dei nostri Paesi affinché la voce del Sudamerica venga, di fatto, ascoltata nella dinamica del Vertice”.
Nell’ambito del processo preparatorio per il Vertice sui Sistemi Alimentari delle Nazioni Unite, il Governo Brasiliano, tramite il Ministero delle Relazioni Estere, sta organizzando il Dialogo Nazionale, con l’obiettivo di ascoltare la società sul miglioramento del sistema alimentare brasiliano. Le prime tre videoconferenze si terranno tra il 10 e il 14 maggio 2021.
All’evento, Tereza Cristina ha anche ribadito il sostegno del Brasile alla rielezione di Manuel Otero a Direttore Generale dell’Istituto Interamericano per la Cooperazione sull’Agricoltura (IICA), posizione che è stata ratificata dagli altri Ministri.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it