18 Luglio 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Made in Italy

Made in Italy: la porchetta apre ai gemellaggi internazionali

03-05-2023 15:26 - Made in Italy
GD – Roma, 3 mag. 23 - Anche la porchetta, un dei must della tradizione gastronomica italiana, si accinge ad imboccare la strada della internazionalizzazione per conquistare nuovi mercati all'estero, a corroborare i successi dei prodotti alimentari del Made in Italy. La porchetta accomuna infatti non solo le regioni italiane ma anche tanti Paesi europei ed extraeuropei. Alla manifestazione “Porchettiamo 2023”, la cui 13a edizione si terrà dal 19 al 21 maggio a San Terenziano di Gualdo Cattaneo (Perugia), considerata uno degli eventi enogastronomici italiani più attesi, non mancherà anche un gemellaggio internazionale all'insegna del gusto che quest'anno raddoppia: dopo la conferma del Messico ora c'è la novità del Giappone, per una doppia sinergia all'insegna della carne di maiale.
Il cuore “rosa” d'Italia si allarga così sempre più oltre i confini nazionali. L'annuncio di respiro internazionale della porchetta è stato dato nel corso di una conferenza stampa nella sede del Ministero dell'Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste nella cui sala del Parlamentino sono intervenuti Giacomo La Pietra, sottosegretario di Stato del Ministero, Anna Setteposte, organizzatrice di “Porchettiamo” ed Enrico Valentini, sindaco di Gualdo Cattaneo, oltre a rappresentanti della delegazione messica che quest'anno sarà presente con il suo stand, a rappresentare la cucina “dei tacos e del maiale”.
“Porchettiamo è un'iniziativa lodevole perché la porchetta viene considerata impropriamente un cibo povero. Invece rappresenta anche in maniera molto forte le tradizioni e le specificità territoriali”, ha detto il sottosegretario La Pietra, sottolineando che “le manifestazioni come questa aiutano a ricordare l' identità e la ricchezza del nostro patrimonio alimentare”.
Già lo scorso anno “Porchettiamo” aveva infatti sancito un gemellaggio internazionale all'insegna del gusto tra la Porchetta e la Carnitas, tra Gualdo Cattaneo e la città messicana di Sauhayo. La cucina messicana, in particolare quella con il maiale, è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO e Sahuayo è il luogo più rinomato e celebre del Messico dove si prepara la Carnitas, piatto accompagnato con le tapas.
E adesso, dopo il Messico, anche il Giappone “entra” a “Porchettiamo” con lo show coking “Sushi di porchetta giapponese”, con lo chef Takuya Watanabe. Tra i suoi obiettivi c'è anche quello di studiare come l'Italia e in particolare l'Umbria tratta e lavora la carne di maiale. Si getta così un ponte tra Giappone e Umbria attraverso la porchetta.

Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie