08 Maggio 2021
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

L’ambasciatore del Costa Rica a Palazzo dei Priori a Viterbo

02-05-2021 11:34 - Ambasciate
GD - Viterbo, 2 mag. 21 - L’ambasciatore del Costa Rica in Italia, Ronald Flores Vega, è stato in visita a Viterbo e nel Palazzo dei Priori ha incontrato il sindaco Giovanni Maria Arenar per parlare del progetto culturale Spazio, tempo e diversità. A fare gli onori di casa, insieme al primo cittadino, anche l’assessore alla cultura e al turismo Marco De Carolis. Presente, insieme all’ambasciatore, il curatore e ideatore del progetto culturale, l’artista Francisco Còrdoba. L’incontro nella sala rossa del palazzo comunale fa seguito alla recente richiesta presentata dall’Ambasciata Costa Rica al Comune per realizzare a Viterbo il progetto “Spazio, tempo e diversità”, in occasione del bicentenario dell’indipendenza dei paesi del Centroamerica, che ricorre il 15 settembre 2021.
“Ho avuto l’onore di conoscere l’ambasciatore del Costa Rica Ronald Flores Vega”, ha sottolineato il sindaco Arena. “Viterbo, il prossimo settembre, sarà ben lieta di ospitare opere d’arte e installazioni in alcuni spazi aperti del nostro centro storico, tra cui anche il giardino di Palazzo dei Priori. Un progetto che parte da una riflessione sociale e culturale sulle diversità sociali, religiose e personali e sul modo in cui queste sono state trasformate in strumenti di emarginazione sociale. Un’iniziativa – ha concluso il sindaco Arena – che sono certo favorirà una serie di scambi culturali capaci di creare occasioni di promozione nazionale e internazionale per la nostra città”.
“Spazio, tempo e diversità è un progetto internazionale e itinerante dell’artista italo-costaricense Francisco Córdoba”, ha spiegato l’assessore De Carolis, “le cui opere sono state già esposte a Paestum, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, a Monaco e nei pressi di Lione. Un evento di grande valenza culturale, turistica e sociale a cui hanno già dato il patrocinio le ambasciate di Guatemala, Honduras, El Salvador, Nicaragua e Costa Rica”. L’incontro si è concluso con uno scambio di doni tra il sindaco e l’ambasciatore..




Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it