23 Aprile 2021
[]
News
percorso: Home > News > Farnesina

Italia-Montenegro: ministro Di Maio incontra vertici civili e militari

29-03-2021 21:30 - Farnesina
Di Maio con il presidente del Parlamento del Montenegro Aleksa Bečić
Di Maio con il presidente del Parlamento del Montenegro Aleksa Bečić
Di Maio con il Vice Primo Ministro del Montenegro Dritan Abazović
Di Maio con il Vice Primo Ministro del Montenegro Dritan Abazović
Di Maio con Johan Sattler
Di Maio con Johan Sattler
Di Maio con magg. gen. Alexander Platzer
Di Maio con magg. gen. Alexander Platzer
Di Maio con Valentin Inzko
Di Maio con Valentin Inzko
GD - Podgorica, 29 mar. 21 - Nel corso delle due giornate di missione nei Balcani, il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha avuto oggi alcuni incontri con i vertici del Montenegro e con rappresentanti militari dei corpi internazionali. In particolare Di Maio è stato a colloquio con il presidente del Parlamento Aleksa Bečić.
Al centro dell'incontro ci sono stati i rapporti bilaterali Italia-Montenegro, il rafforzamento del dialogo interparlamentare e le prospettive europee del Montenegro nel contesto dell'allargamento dell'Unione ai Balcani Occidentali.
Successivamente il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha incontrato il vice primo ministro Dritan Abazović.
Al centro del colloquio i principali ambiti di cooperazione economica bilaterale e la prospettiva europea del Montenegro.
Successivamente il ministro Di Maio si è incontrato con il Comandante dell’EUFOR-Althea, Magg.Gen. Alexander Platzer, e con il Comandante del NATP, Gen.Brig. Eric Folkestad. Il Ministro ha reso omaggio al contributo della comunità internazionale alla stabilizzazione della Bosnia-Erzegovina e portato il suo saluto al contingente italiano.
Il rappresentante della Farnesina ha avuto un proficuo scambio di vedute con il Rappresentante Speciale UE, Sattler, al quale ha espresso il convinto sostegno dell’Italia ad una prospettiva europea per la Bosnia-Erzegovina e al ruolo dell’UE nella regione dei Balcani Occidentali.
Di Maio si è pure incontrato con l’Alto Rappresentante, Valentin Inzko, a cui ha ribadito il pieno sostegno dell’Italia al ruolo dell’ufficio da lui presieduto e la necessità di promuovere una concreta agenda di riforme e riconciliazione in Bosnia-Erzegovina per garantire la pace e la stabilità nella regione.


Fonte: Ministero degli Esteri
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it