24 Maggio 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Economia

Italia-Germania: “Female Leaders” IV Cross-Mentoring Program AHK Italien

24-04-2024 09:47 - Economia
GD - Milano, 24 aprile 24 – È stata inaugurata la nuova edizione di “Female Leaders”, il programma di mentoring cross-aziendale della Camera di Commercio Italo-Germanica (AHK Italien). Giunto alla quarta edizione, questo percorso rimane un solido riferimento per il supporto alla leadership femminile in azienda, attraverso un programma articolato in workshop formativi, coaching e momenti di approfondimento.
Nelle ultime tre edizioni, il programma ha coinvolto circa 300 partecipanti tra mentor e mentee.
Quest'anno prenderanno parte al programma 28 aziende, per un totale di oltre 120 partecipanti. In particolare, sono 25 le aziende che hanno riconfermato la propria adesione. Continua così la fidelizzazione al programma, con un turnover molto basso e circa il 93% di aziende riconfermate rispetto all'anno scorso.
Il programma in partenza si basa su un processo di matching in cui a ciascuna mentee viene assegnata/o una/un mentor, e durerà fino a febbraio 2025. Diverse le iniziative previste, tra cui un percorso di mentoring 1:1, eventi dedicati, workshop e sessioni di formazione in peer groups per mentor e mentee, format di networking, e ulteriori opportunità quali giornate nell'azienda della/del rispettiva/o mentor.
«Come AHK crediamo nella diversità, equità e inclusione come valori fondamentali che devono guidare la nostra società e le nostre aziende», ha affermato Jörg Buck, consigliere delegato AHK Italien. «Nella nostra business community ci impegniamo ogni giorno per contribuire a un mondo del lavoro attento e sensibile a tutte le diversità. In particolare, sappiamo che c'è sempre un bisogno profondo di confrontarsi e agire concretamente sul tema della parità di genere. Per questo, iniziative come il Cross-Mentoring Program sono così importanti: sono opportunità preziose per le donne che si trovano in ogni fase del proprio percorso professionale. Sono occasioni per parlare di work-life balance e di sfide personali e professionali, ma anche per lavorare allo sviluppo di carriera, grazie al confronto diretto e al rapporto di fiducia che si crea con il mentor. In sintesi, due elementi sono fondamentali per la buona riuscita del programma: da un lato, la visione delle imprese che hanno scelto di aderire, scommettendo sulla crescita delle proprie collaboratrici e posizionandosi sulle tematiche di genere. Dall'altro, la grande esperienza professionale, la disponibilità e la competenza delle/dei nostre/nostri mentor», ha concluso Buck.

Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie