05 Marzo 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Economia

Italia-Cina: ICCF saluta l'Anno del Dragone con l'imprenditoria

26-01-2024 11:25 - Economia
GD - Milano, 26 gen. 24 – Una serata conviviale ma anche un momento di incontro e confronto tra professionisti italiani e cinesi. Anche quest'anno, dopo il successo della prima edizione realizzata insieme l'anno passato, Italy China Council Foundation-ICCF e UNIIC-Unione Imprenditori Italia-Cina hanno organizzato un evento per celebrare il Capodanno cinese e l'anno del Drago di Legno, che ricorre il 10 febbraio prossimo. All'evento hanno preso parte circa trecento partecipanti provenienti dai più vari settori di aziende e multinazionali attive sull'asse Italia-Cina. Tra gli ospiti anche figure istituzionali, come il console generale cinese a Milano, Liu Kan, e una delegazione dell'Associazione del Popolo Cinese per l'Amicizia con i Paesi Stranieri (CPAFFC), guidata dal vicepresidente Yuan Mindao.
Oltre a riunirsi ancora una volta in occasione del Chinese New Year, l'incontro ha consentito ai soci di ICCF e di UNIIC di stringere nuovi contatti con i vertici di importanti aziende italiane e cinesi attive nel nostro Paese. L'evento ha così contribuito a consolidare le relazioni bilaterali tra i due Paesi ed a porre le basi per nuovi deal strategici e commerciali.
“Anche quest'anno abbiamo deciso di salutare l'arrivo del Capodanno cinese insieme a UNIIC, favorendo l'incontro tra i membri della comunità imprenditoriale impegnata sull'asse Italia-Cina", ha detto Mario Boselli, presidente ICCF. Il dialogo e la cooperazione saranno più che mai fondamentali in questo 2024, anno del Drago, simbolo di forza e trasformazione. Le sfide che attendono Italia e Cina sono numerose e per i nostri due Paesi auspico un sempre maggiore impegno per costruire una relazione equilibrata e vantaggiosa, basata su collaborazione e rispetto. Questo è l'augurio che faccio a tutti”.
“Salutare l'arrivo del nuovo anno lunare cinese insieme agli imprenditori di ICCF è un piacere, ma anche un'opportunità di conoscenza reciproca e di cooperazione tra imprenditori italiani, cinesi e sino-discendenti", ha dichiarato Jay Lin, presidente di UNIIC, "In un mondo che rischia di dividersi, con questa festa saremo ancora una volta testimoni che il dialogò è utile, necessario e soprattutto sempre possibile. Festeggiare insieme l'arrivo dell'anno lunare, una festa importante in tutta l'Asia, è un segnale importante di dialogo tra culture apparentemente lontane tra loro ma in realtà così vicine. Gli imprenditori qui presenti sono la testimonianza che le relazioni economiche sono fondamentali per il benessere di tutti. Un augurio di Buon anno del Drago a tutti”.

Fonte: ICCF
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie