08 Maggio 2021
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Italia-Argentina: amb. Manzo, programma "Dante, 7 artes por 700 años”

03-03-2021 11:08 - Ambasciate
L'amb. Giuseppe Manzo
L'amb. Giuseppe Manzo
GD - Buenos Aires, 3 mar - Anche in Argentina Dante Alighieri superstar. Da Palazzo Barolo di Buenos Aires, costruito dall'architetto italiano Mario Palanti nel 1923 e ispirato alla Divina Commedia, l'ambasciatore italiano in Argentina Giuseppe Manzo ha presentato in videoconferenza il programma di “Dante, 7 artes por 700 años”.
Si tratta di un ciclo con più di 60 eventi distribuiti durante il 2021 su tutto il territorio argentino, nel contesto delle celebrazioni per il 700esimo anniversario della scomparsa del poeta italiano. “Vogliamo celebrare la vigenza del mondo dantesco attraverso tutte le forme d'arte che si sono ispirate ad esso. Il cinema, le arti grafiche, il teatro, la danza, la musica, l'architettura e moltissima poesia”, ha spiegato Manzo, che promette “una vera e propria immersione nel mondo dantesco per tutti gli argentini”.
Il ciclo prenderà il via l'11 marzo con una Lectura Dantis all'Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires e proseguirà il 25 marzo, scelto da anni come il "Dante Day", con la presentazione dell'ultima traduzione allo spagnolo della Divina Commedia nel Centro Cultural Kirchner. E poi proiezioni cinematografiche, tra cui l'edizione restaurata e per la prima volta sottotitolata allo spagnolo del film “L'inferno” girato nel 1911, ma anche concerti, esposizioni e visite guidate allo stesso Palazzo Barolo, con la partecipazione dei consolati, gli istituti di cultura, le scuole paritarie italiane in Argentina e le centinaia di associazioni italiane presenti in tutto il territorio nazionale. Tutte attività si svolgeranno in base ai protocolli stabiliti dalle autorità locali per evitare la diffusione del coronavirus.
“Nel 2020 l'offerta di cultura italiana in Argentina non si è fermata a causa della pandemia. E ora, con un messaggio così forte come quello del padre della lingua italiana, non si fermerà di certo nel 2021”, ha concluso l'amb. Manzo.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it