20 Luglio 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News

Il mondo classico tra acromia e policromia all’Istituto Svizzero di Roma

26-06-2024 10:33 - Arte, cultura, turismo
GD – Roma, 26 giu. 24 - L’Istituto Svizzero di Roma, in Via Liguria 20, ospita la conferenza pubblica del prof. Paolo Liverani, dell’Università degli Studi di Firenze su “Il mondo classico tra acromia e policromia”. L’evento si terrà il 16 luglio alle ore 18,30-19,30.
La conferenza è proposta nel contesto della Summer School Identités antiques en question (Antiche identità in questione), organizzata dal prof. Lorenz E. Baumer, Département des Sciences de l’Antiquité, Université de Genève, e dal prof. Hédi Dridi, Institut d’Archéologie et des Sciences de l’Antiquité, Université de Neuchâtel.
La percezione dell’esistenza del colore nella scultura e nell’architettura antica si è progressivamente affievolita. In epoca neoclassica l’idea di una antichità classica bianca non si era ancora completamente affermata, e tra la fine del XVIII e l’inizio del XX secolo, gli specialisti prestavano attenzione al colore. Solo tra le due guerre mondiali si affermò il candore dei marmi antichi. Studi pionieristici degli anni ’60 e tecniche non distruttive hanno riaperto il dibattito, portando a nuove ricerche che esaminano anche fonti scritte e aspetti metodologici, antropologici e linguistici.
Paolo Liverani ha conseguito il dottorato all’Università di Bologna-Roma nel 1991. I suoi principali interessi di ricerca includono la topografia antica di Roma, il Lazio e l’Etruria, l’arte statale romana, la policromia della scultura romana antica e la storia delle collezioni archeologiche e dei musei di Roma. Dal 1986 al 2005 è stato curatore delle Antichità Classiche ai Musei Vaticani. Dal 2005 è professore di Topografia dell’Italia Antica all’Università di Firenze, dove è diventato professore ordinario nel 2017 e attualmente è presidente del Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arti e Spettacolo. È membro di numerose società scientifiche, tra cui l’Accademia Nazionale dei Lincei e l’Academia Europea.

Carlo Franza
Storico dell’arte moderna e contemporanea


Fonte: Carlo Franza
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie