26 Febbraio 2021
[]
[]
News
percorso: Home > News > Politica

Governo: Mario Draghi presenta la sua squadra

13-02-2021 13:54 - Politica
Foto Quirinale
Foto Quirinale
Foto Quirinale
Foto Quirinale
Foto Quirinale
Foto Quirinale
GD - Roma, 13 feb. 21 - Il prof. Mario Draghi, neo presidente del Consiglio, ha sciolto la riserva e ha presentato la lista dei ministri al Presidente della Repubblica.
Ecco tutti i nomi:
- Ministero dell'Innovazione Tecnologica e Transizione Digitale: Vittorio Colao (tecnico);
- Ministero dell'Ambiente e Transizione ecologica: Roberto Cingolani (tecnico);
- Ministero per la Cultura; Dario Franceschini (Pd);
- Ministero della Salute: Roberto Speranza (Leu);
- Ministero del Lavoro: Andrea Orlando (Pd);
- Ministero Trasporti: Enrico Giovannini (tecnico);
- Ministero della Giustizia: Marta Cartabia (tecnico);
- Ministero degli Esteri: Luigi Di Maio (M5S);
- Ministero dell'Interno: Luciana Lamorgese (tecnico);
- Ministero della Difesa: Lorenzo Guerini (Pd);
- Ministro Economia e finanze: Daniele Franco (tecnico);
- Ministero dell'Istruzione: Patrizio Bianchi (tecnico);
- Ministero dell'Università e Ricerca: Maria Cristina Messa (tecnico);
- Ministero dell'Agricoltura: Stefano Patuanelli (M5S);
- Ministero dello Sviluppo Economico: Giancarlo Giorgetti (Lega);
- Ministero della Pubblica Amministrazione: Renato Brunetta (Forza Italia);
- Ministero per i Rapporti con il Parlamento: Federico D'Incà (M5S);
- Ministero delle Pari opportunità e Famiglia: Elena Bonetti (Italia Viva);
- Ministero Affari Generali e Autonomie: Maria Stella Gelmini (Forza Italia);
- Ministero per il Sud e Coesione Territoriale: Mara Carfagna (Forza Italia);
- Ministero per le Disabilità: Erika Stefani (Lega);
- Ministero per le Politiche Giovanili: Fabiana Dadone (M5S);
- Ministero del Turismo: Massimo Garavaglia (Lega):
- Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: Roberto Garofoli (tecnico).
Il Governo Draghi è un perfetto equilibrio tra super-tecnici di livello internazionale e nomi di partito e saranno i primi a gestire il rilancio del Paese grazie al Recovery Fund e alle sue risorse.
In particolare, nella divisione per partiti, 4 dicasteri sono stati attribuiti al M5S, 3 alla Lega, 3 al Pd, 3 a Forza Italia, uno ciascuno a Italia Viva e a LeU. Sette ministri su 13 con portafogli sono tecnici.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it