21 Luglio 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Farnesina

"Food for Gaza": consegnato a Cipro scanner per transito aiuti

09-07-2024 16:21 - Farnesina
GD - Larnaca, 9 lug. 24 - Nell’ambito dell’iniziativa umanitaria del Governo Italiano “Food for Gaza”, lanciata l’11 marzo dal vicepresidente del Consiglio dei Ministri e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, si è svolta stamani a Larnaca (Cipro) la cerimonia di consegna alle autorità doganali cipriote di uno scanner di ultima generazione per agevolare il transito degli aiuti di emergenza verso Gaza.
“Quello di oggi è un altro importante tassello che si aggiunge al mosaico di azioni messe in atto dal Governo italiano per fornire un aiuto concreto alla popolazione civile di Gaza”, ha commentato Tajani. “Grazie a una stretta sinergia tra diversi attori del Sistema Italia, del mondo imprenditoriale e di organismi multilaterali”, ha proseguito Tajani, “consegniamo alle autorità di Cipro un sistema di controllo che faciliterà e renderà più rapido il transito delle merci umanitarie verso Gaza”.
Lo scanner è stato messo a disposizione dall’Autorità Portuale di Gioia Tauro grazie al coordinamento con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e il Dipartimento della Protezione Civile, che partecipano attivamente al centro umanitario per Gaza a Cipro.
Lo scanner, trasportato a Cipro a titolo gratuito dalla compagnia di navigazione Grimaldi Lines, consentirà le verifiche sui prodotti umanitari che saranno inviati attraverso il “corridoio marittimo” da Cipro a Gaza. Il contributo dell’Agenzia delle Dogane prevede anche l’invio di tre squadre di formatori che assisteranno le Autorità cipriote nella messa in opera e gestione dell’attrezzatura.
La cerimonia ha avuto luogo dopo il colloquio telefonico di venerdì scorso tra il ministro Tajani e il suo omologo cipriota Constantinos Kombos, nel corso del quale era stata confermata la collaborazione tra Italia e Cipro tesa ad alleviare le sofferenze della popolazione civile nella Striscia di Gaza e a garantire pace e stabilità in tutto il bacino del Mediterraneo.
Oltre al World Food Program, sono parte dell’iniziativa "Food for Gaza" anche la FAO, la Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, la Croce Rossa Italiana, e la Protezione Civile, oltre all’Agenzia delle Dogane e a numerose altre realtà italiane.


Fonte: Ministero degli Esteri
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie