06 Febbraio 2023
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Persone

Crosetto a bordo nave "Duilio" con Segretario Difesa UK, Wallace

30-11-2022 19:07 - Persone
GD - Civitavecchia, 30 nov. 22 - Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, si è recato oggi a bordo della nave "Duilio", ormeggiata nel porto di Civitavecchia, dove ha incontrato il segretario di Stato alla Difesa del Regno Unito, Ben Wallace. Per l’occasione ormeggiata in porto anche la nave inglese "HMS Albion".
I due ministri si sono confrontati sui principali dossier in comune, tra i quali sostegno all’Ucraina, l’impegno in ambito ONU e NATO, e la cooperazione industriale.
Crosetto ha detto: “la convergenza di vedute tra i nostri Paesi in ambito NATO e la condivisa percezione delle sfide alla sicurezza, in questo particolare periodo di crescente competizione strategica e di crisi del sistema di sicurezza globale, rendono il nostro rapporto di collaborazione strategico”.
Al centro del colloquio, oltre al contributo fornito da entrambi i Paesi sul fianco Est dell’Alleanza, anche i riverberi della crisi ucraina in altre aree geografiche di comune interesse, dai Balcani Occidentali al Medio Oriente, dal Nord Africa fino al Mediterraneo.
A tal riguardo, il ministro Crosetto ha affermato: “il conflitto russo-ucraino ha chiari riflessi nel bacino del Mediterraneo, inasprendo le tensioni che vi sono già presenti. Per questo motivo l’Italia ritiene fondamentale tutelare e preservare la sicurezza e la stabilità del Mediterraneo, snodo cruciale per il commercio e l’approvvigionamento energetico e al tempo stesso, terreno di crescente competizione geopolitica”.
I due ministri hanno anche discusso delle attuali crisi internazionali e delle possibili soluzioni per un rapido raggiungimento della pace in Ucraina. L’Italia, insieme al Regno Unito e a tutti i paesi dell’Alleanza NATO, continuerà a lavorare in tutti i consessi internazionali alla ricerca delle condizioni necessarie per la risoluzione della crisi in atto.
Questo loro primo incontro di persona, dopo il proficuo colloquio telefonico avvenuto lo scorso 27 ottobre, è stata l’occasione per approfondire, in un clima amichevole, la cooperazione delle due Nazioni nell’ambito della Difesa.

Fonte: Ministero della Difesa
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie