05 Marzo 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Costa Rica: Cacace, "significativo incontro con amb. Colella"

12-02-2024 16:47 - Ambasciate
Amb. Alberto Colella Amb. Alberto Colella
GD – San José, 12 feb. 24 - Giuseppe Cacace, presidente del Com.It.Es. Comitato Italiano Estero del Costa Rica ha diffuso una dichiarazione in cui sottolinea che “nel contesto delle relazioni della comunità italiana in Costa Rica, poche cose sono più significative e stimolanti di un incontro che segna un nuovo capitolo nella sua storia. La prima riunione con alcuni rappresentanti della comunità italiana in Casa Italia, con la partecipazione chiave dell'amb. Alberto Colella, della console Cristina Diazzi e alcuni soci di Casa Italia, è uno di quegli eventi che non solo lasciano il segno nel presente, ma pongono solide fondamenta per il futuro. Dietro questo evento storico ci sono anni di sacrifici, impegno e determinazione. In particolare, voglio sottolineare il ruolo cruciale di Luigi Sansonetti, la cui dedizione e generosità hanno reso possibile questo momento. È importante evidenziare che Sansonetti non ha solo investito risorse finanziarie, ma soprattutto il suo tempo e la sua energia per raggiungere questo obiettivo”.
Secondo Cacce, “non è solo Sansonetti a meritare riconoscimenti. Anche la Camera di Commercio Italo Costarricense, rappresentata dal presidente Giovanni Graziano, la presidente della Dante Alighieri Francesca Jimenez, il neopresidente dell'Associazione Italiana di Mutuo Soccorso, che rappresenta la più longeva associazione italiana in Costa Rica, fondata nel 1890, e il Comitato degli Italiani all'Estero (Com.It.Es.), stanno contribuendo in modo significativo al ripristino dei valori che hanno guidato i soci fondatori di Casa Italia in Costa Rica. Il loro impegno per la comunità italiana in Costa Rica è evidente, e la loro visione per il futuro è tanto stimolante quanto pragmatica”.
L'incontro è stato convocato dall'attuale presidente di Casa Italia, Luigi Sansonetti, con l'intenzione di dimostrare che la comunità italiana in Costa Rica non solo esiste, ma è viva e desiderosa di unirsi e collaborare. “Le parole toccanti dell'ambasciatore Colella riflettono questa volontà di sostegno e collaborazione, e la sua promessa di dare una mano è stata accolta con gratitudine e fiducia”, ha aggiunto Cacace.
“Oltre ai protagonisti principali, la riunione ha visto la partecipazione di illustri rappresentanti della comunità italiana in Costa Rica, tutti uniti nell'obiettivo comune di rafforzare i legami tra le due nazioni e di promuovere l'italianità all'estero. La visione condivisa è quella di modernizzare e innovare, coinvolgendo le nuove generazioni e portando freschezza e vitalità alle attività della comunità italiana. Le proposte innovative sono molte e variegate, dall'organizzazione di tornei sportivi alla creazione di eventi culturali e ricreativi che coinvolgano giovani e meno giovani. È un momento emozionante e pieno di potenziale, e il Comites si impegna a essere sempre disponibile ad ascoltare e coinvolgere sempre di più la comunità italiana in Costa Rica”, ha fatto sapere Cacace.

Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie