18 Agosto 2022
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Farnesina

Circolo degli Esteri: inaugurata la mostra di Primo Formenti

27-10-2021 18:23 - Farnesina
GD - Roma, 27 ott. - Circondato da un parterre diplomatico l'artista Primo Formenti, figura delle più interessanti e propositive dell'arte contemporanea, ha inaugurato al Circolo degli Esteri una mostra delle sue opere. Dopo numerosi premi e riconoscimenti nella Palazzina storica, nel salone delle mostre, si è svolta la sua mostra personale
"Disseminazioni nello spazio ", nell'ambito del progetto artistico internazionale "Mondi Cinque", ideato e diretto dal Prof. Carlo Franza.
Si tratta della quinta mostra del nuovo percorso che veicola nella capitale nomi dell'arte contemporanea di significativo rilievo che evidenziano e mettono in luce gli svolgimenti più intriganti del fare arte nel terzo millennio.
Alla presentazione dell'evento, insieme al maestro, erano presenti il ministro plenipotenziario Luigi Maria Vignali, presidente del Circolo, che ha introdotto l'evento; il prof.Carlo Franza, ordinario di Storia dell'Arte Moderna e Contemporanea ed anche giornalista e critico de "Il Giornale"; l'amb. Umberto Vattani, già segretario generale della Farnesina e presidente della Venice International University; l' amb. Gaetano Cortese, fondatore e curatore della collana libraria dell'Editore Carlo Colombo di Roma, dedicata alla valorizzazione del patrimonio architettonico ed artistico delle rappresentanze diplomatiche italiane all'estero. Erano presenti numerosi diplomatici, intellettuali, artisti e un nutrito pubblico.
L' esposizione presenta un'ampia selezione di lavori che ripercorrono la vicenda artistica del maestro Primo Formenti a partire dagli anni '90 del Novecento fino ad oggi, con le sue opere più recenti che tendono a prevedere una sorta di misurazione dello spazio, con una serie di opere disseminate in più posizioni, che si concedono anche a grandi formati e a una varietà di colori.
Un' antologica che ripercorre anni di carriera e intende ribadire il ruolo di FORMENTI nel'ambito delle più interessanti ricerche degli anni Ottanta a Milano, e pone l'attenzione sul suo intero iter creativo attraverso alcune opere particolarmente significative.
La mostra rimarrà aperta per i soci del Circolo e per i loro ospiti sino all'8 dicembre 2021.

Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie