13 Giugno 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Parlamento

Camere: insediata l'Associazione Parlamentare di Amicizia Italia-Francia

10-05-2023 20:14 - Parlamento
GD - Roma, 10 mag. 23 - Nelle due Camere italiana è stata insediata l'Associazione Parlamentare di Amicizia Italia-Francia.“Italia e Francia sono nazioni che devono pensarsi come “complementari”, non solo per i rapporti che affondano le radici nella storia, ma per i tanti interessi comuni di oggi. La comune appartenenza alla UE, al G7, al G20, alla Nato, così come la comune proiezione mediterranea, sollecitano Italia e Francia a lavorare insieme. Tanto più oggi di fronte alle tante sfide che investono l'Europa - dal conflitto russo-ucraino alla sfida climatica, dall'immigrazione al rilancio della dell'integrazione europea - l'intesa tra Roma e Parigi è essenziale e il Trattato del Quirinale ne rappresenta un prezioso strumento. La cooperazione parlamentare può ulteriormente rafforzare le relazioni tra i due Paesi, anche utilizzando le opportunità che offre l'Accordo di Cooperazione sottoscritto tra la Camera dei Deputati e l'Assemblee Nationale”, ha detto l'on. Piero Fassino aprendo la riunione di insediamento della Associazione Parlamentare di Amicizia Italia-Francia a cui hanno partecipato deputati e senatori di tutti gruppi politici in Parlamento. Presenti anche il presidente della sezione italiana dell' Unione Interparlamentare Pierferdinando Casini e l'ambasciatore di Francia, Christian Masset.
“La cooperazione parlamentare", ha sottolineato il presidente Casini, "coinvolgendo tutte le forze politiche presenti nei Parlamenti arricchisce le relazioni tra le nazioni e può favorire una sempre migliore comprensione e collaborazione tra due Paesi che hanno contribuito a forgiare l'identità europea e che insieme sono chiamate a dare un forte impulso a una più alta coesione dell'Unione Europea”.
“Le relazioni franco-italiane", ha sottolineato l'amb. Masset, "sono intense e in costante crescita in ogni campo di attività, dalla politica all'economia alla cultura. Italia e Francia sono reciprocamente secondi partner commerciali con un interscambio che supera i 100 miliardi. Momenti occasionali di tensione non possono offuscare il carattere strategico sia sul piano bilaterale, sia in sede europea dell'intesa tra Parigi e Roma”.
A conclusione della riunione il presidente Fassino ha annunciato di aver già contattato i suoi presidenti omologhi francesi e che nei prossimi giorni sarà definita un'agenda di iniziative, la prima delle quali sarà il 9 giugno in un Incontro dedicato alle rispettive politiche per la parità di genere.

Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie