20 Ottobre 2021
[]
News
percorso: Home > News > Economia

Camera Commercio Italo-Russa: il 21 assemblea soci e convegno a Milano

16-09-2021 11:34 - Economia
GD – Milano, 16 set. 21 – Intensa attività della Camera di Commercio Italo-Russa. Il 21 settembre, nell'Hotel Principe di Savoia di Milano, si terrà l'assemblea generale dei soci della Camera di Commercio Italo-Russa, che poi sarà seguita da un convegno pubblico su: «Dall'export alle joint venture: l'importanza della collaborazione tra aziende e regioni italiane e russe». Si terranno tavole rotonde dedicate agli strumenti per l'internazionalizzazione a disposizione delle aziende, alla collaborazione tra le Camere di Commercio italiane e russe, nonché a metallurgia ed automazione tecnologica (settore di punta dell'interscambio commerciale italo-russo).
Sono attese prestigiose testimonianze di imprenditori di successo. Durante l'evento verranno discussi alcuni memorandum di cooperazione tra CCIR e istituzioni e imprese italiane e russe aventi come oggetto la cooperazione e lo sviluppo di opportunità imprenditoriali tra Italia e Russia. Parteciperanno all'evento un centinaio di rappresentanti di aziende, Governi, enti diplomatici ed amministrazioni regionali italiane e russe, nonché di grandi banche e fondi di investimento. Tra i relatori istituzionali, oltre al ministro degli Esteri Luigi di Maio e del rappresentante del ministero degli Affari Esteri Russo, parteciperanno l'ambasciatore d'Italia a Mosca Pasquale Terracciano, l'ambasciatore della Federazione Russa in Italia Sergey Razov e il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.
Verrà inoltre data voce alle Regioni russe: per l'occasione arriveranno dalla Russia anche i presidenti della Camera di Commercio e Industria della Federazione Russa e delle Camere di Commercio del Tatarstan, di Lipetsk e Nizhny Novgorod, pronti a illustrare alle aziende italiane le opportunità di investimento offerte da questi territori.
«Come da tradizione, questo evento rappresenta un importante momento di dialogo, confronto e networking, un'occasione importante dal valore aggiunto per le aziende che decidono di associarsi alla nostra organizzazione. In questo periodo storico di incertezza, le aziende sanno che possono guardare alla Camera di Commercio Italo-Russa come ad un punto di riferimento consolidato, una guida nel loro processo di internazionalizzazione sui mercati italiano e russo, e che possono confidare nel nostro know-how e nella fitta rete di collaborazioni e contatti sviluppati in più di cinquant'anni di attività», ha dichiarato Vincenzo Trani, presidente della CCIR. Il convegno pubblico sarà trasmesso anche in streaming.
La Camera di Commercio Italo-Russa CCIR è un'associazione privata non avente scopo di lucro la cui finalità è lo sviluppo della cooperazione economica, commerciale ed istituzionale fra Italia e Federazione Russa. Fondata nel 1964, fornisce servizi qualificati e ad alto valore aggiunto per supportare gli operatori di entrambi i Paesi in occasione di attività di promozione all'estero e per garantire un'assistenza continua. Ciò è possibile grazie al presidio dei mercati, con la presenza a Milano (sede) e a Mosca (rappresentanza) ed all'accordo di collaborazione con la Camera di Commercio e Industria della Federazione Russa. CCIR tra i suoi 300 soci italiani e russi annovera i più importanti istituti di credito, le principali aziende attive sui due mercati, primarie aziende di produzioni, camere di commercio, associazioni e consorzi, società di servizi leader nei loro settori e liberi professionisti.
L'interscambio commerciale tra Italia e Russia è in ripresa. Secondo i dati ISTAT, nel primo semestre 2021 l’export dell’Italia in Russia è stato di oltre 3,6 miliardi di euro, ossia il 13,3% in più rispetto al primo semestre 2020. E l’import dalla Russia verso l’Italia è stato di circa 3,9 miliardi, il 35,7% in più rispetto all’annoprima.
Per informazioni sull'assemblea e convegno: www.ccir.it/assembleasociccir2021/.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
www.giornalediplomatico.it utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari