21 Settembre 2021
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Ambasciata Hanoi: webinar “Il futuro delle civiltà dell'acqua”, Venezia e Mekong

15-09-2021 14:10 - Ambasciate
Il delta del Mekong
Il delta del Mekong
Laguna di Venezia
Laguna di Venezia
GD – Hanoi, 15 set. 21 - Per celebrare i 1600 anni dalla fondazione di Venezia, Università IUAV di Venezia, in collaborazione con il Comune di Venezia e le ambasciate e le università italiane nel mondo, sta presentando una serie di webinar dedicati all'architettura. In questo ambito l’ Ambasciata ad Hanoi ha promosso il: webinar “Il futuro delle civiltà dell'acqua”, con cui si legheranno la Laguna di Venezia e il delta del Mekong. L’evento si terrà gioved’ 16 settembre, alle ore 15:30 locali.
Il 1600° anniversario della leggendaria fondazione di Venezia è l'occasione per riflettere su una città che ha continuato a sottolineare il suo ruolo di modello anche durante la pandemia. Venezia non è solo il luogo dove arte e architettura, forma urbana e paesaggio sono combinati in modo univoco, ma è anche una città che si è sviluppata nei secoli in modo sostenibile, garantendo a misura d'uomo dimensione, qualità degli spazi pubblici, resilienza ai fenomeni naturali.
L’evento è organizzato nell'ambito del ciclo “1600 anni di Venezia. Storia, Architettura, Città” dall’Ateneo Iuav di Venezia, in collaborazione con il Comune di Venezia, l’Ambasciata d'Italia in Vietnam, l’Università Nazionale di Ho Chi Minh City e l’Università Thuy loi Hanoi.
In Vietnam i 1600 anni dalla fondazione di Venezia saranno scanditi dal webinar “Il futuro delle civiltà dell'acqua - Laguna di Venezia e delta del Mekong” affrontando e confrontando l'evoluzione e le prospettive delle due civiltà storiche basate sull'acqua risorse nel quadro degli scenari di cambiamento climatico in corso.
Il delta del Mekong è uno dei più grandi delta del mondo ed è considerato la più produttiva zona agricola e di acquacoltura del Vietnam. L'acqua è una risorsa fondamentale per il sostentamento dei diversi ecosistemi e sostenere i mezzi di sussistenza di circa 18 milioni di abitanti.
Attualmente le risorse idriche sono estremamente vulnerabili rispetto agli effetti dei cambiamenti di flusso a monte, all’innalzamento del livello del mare, al rilascio di acque reflue e ai cambiamenti climatici. La grave siccità e l’intrusione di salinità rimangono sfide chiave per lo stress idrico nella stagione secca. Sono necessarie strategie di adattamento per mitigare i rischi legati all'acqua per un Delta sicuro, prospero e sostenibile. Il Delta del Po in Italia, dominato dalla laguna di Venezia, è interessato da minacce simili, che interessano la maggior parte dei delta nel mondo.
La Laguna di Venezia rappresenta un interessante caso di studio per le aree urbanizzate legate all'acqua. La sua fragilità, che contrasta con la sua durabilità nel tempo, lo rende un "naturale" ambiente mantenuto artificialmente. Il lavoro costante per integrare terra e acqua è una delle grandi sfide ambientali condivise da molte aree del mondo. Il fenomeno dell'acqua alta che si verifica frequentemente a Venezia ha portato il Governo italiano a sviluppare una sofisticate soluzioni tecniche, ingegneristiche, architettoniche e paesaggistiche, ad esempio il sistema Mose. Una caratteristica unica del Mose è che la barriera contro l'alta marea, quando non è in funzione, è totalmente invisibile.
Il webinar è online su: https://us06web.zoom.us/j/84354991150, ID webinar: 843 5499 1150
Il webinar è disponibile sia in inglese che in vietnamita.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it