20 Luglio 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News

Academia Belgica: mostra "We've been many things" di Jot Fau

31-05-2024 14:39 - Arte, cultura, turismo
GD - Roma, 31 mag. 24 - Dal 12 al 26 giugno verrà presentata una mostra dedicata alle opere di Jot Fau, artista in residenza nell'Academia Belgica (febbraio - giugno 2024), grazie al sostegno di Wallonie-Bruxelles International (WBI).
Gli oggetti, le sculture, le forme e gli allestimenti dell'installazione "We've Been Many Things" si riferiscono all'idea dell'oggetto magico, del talismano, dell'ex voto, della reliquia. L'oggetto che protegge, sorregge e trasforma. Un oggetto potente.
“Il punto di partenza dell'installazione è l'osservazione di una pratica romana comune, che consiste nel riciclare pezzi di pietra provenienti da architetture antiche e sculture frammentarie, inserendoli in muri più recenti. La pratica di raccogliere, comporre e costruire a partire da ciò che è stato trovato e raccolto mi è ben nota. A Roma approfondisco il materiale visivo che questa antica e traboccante città ha da offrire, raccogliendo allo stesso tempo il materiale concreto e scartato che la città contemporanea fornisce. Quello che segue è un lungo e lento dialogo tra passato e presente. Proseguo quindi il mio studio di un corpo frammentato decostruendo l'idea, l'immagine e il simbolismo delle gambe e dei piedi, del busto e di tutto ciò che contiene, del viso con i suoi cinque sensi, e infine delle braccia e delle mani, di ciò che tengono, di ciò che danno e di ciò che forgiano. Studiare queste parti del corpo in relazione all'esperienza intima e personale, ma anche alla loro porosità verso il mondo. Qui vediamo un corpo che attraversa diverse linee temporali, un corpo mitologico, un corpo che è amato e che ama, un corpo che soffre, un corpo che è riconoscibile, un corpo che cambia e che è potente, un corpo che è complesso e universale”.

Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie