19 Settembre 2021
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Vaticano-Costa d’Avorio: francobollo per 50 anni relazioni diplomatiche

10-09-2020 10:52 - Ambasciate
GD – Città del Vaticano, 10 set. 20 – La Costa d’Avorio e il Vaticano celebrano i 50 anni di relazioni diplomatiche con l’emissione di un francobollo commemorativo.A raccontare i dieci lustri di rapporti è il francobollo emesso da Poste de Cote d’Ivoire e Poste Vaticane in collaborazione con l’ambasciata della Costa d’Avorio presso la Santa Sede per l’emissione di un francobollo che unisce l’immagine del Santo Padre e del Presidente della Costa d’Avorio Alassane Ouattara.
Era il 22 luglio 1969 quando l’ex presidente ivoriano Felix Houphouet Boigny venne ricevuto dal Santo Padre Paolo VI a Castel Gandolfo. Allora il presidente africano fece come dono al Vaticano la realizzazione di Basilica “Notre Dame de la Paix” di Yamoussoukro, costruita sul modello di San Pietro di Roma.
Le relazioni bilaterali tra la Costa d’Avorio e il Vaticano esistono dal 26 ottobre 1970 e in diverse campi. L’emissione di questo francobollo si scrive nella continuazione dei legami privilegiati tra il Vaticano e la Costa d’Avorio.
La presentazione è stata fatta in piazza San Damaso a Roma a margine dell’udienza generale del Papa all'Ambasciatore Louis Bony. Nell’occasione il diplomatico ha presentato ufficialmente il francobollo al Santo Padre. Il valore facciale del francobollo comune tra le due poste è di 2,40 euro.
L’ambasciatore Louis Bony ha espresso a nome della presidente della Repubblica ivoriana, Alassane Ouattara, la gratitudine dell’intero popolo ivoriano al Santo Padre per aver permesso la realizzazione di questa speciale edizione filatelica, simbolo dell’ottimo stato delle relazioni tra il Vaticano e l’ambasciata ivoriana presso la Santa Sede.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it