25 Novembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Made in Italy

Unimpresa: per rilancio commercio estero ad aziende servono nuovi stimoli

17-05-2018 16:14 - Made in Italy
GD - Roma, 17 mag. 18 - Le aziende italiane hanno ancora enormi prospettive di crescita nelle vendite all´estero e per questo vanno sostenute con nuovi stimoli "sia sul versante fiscale sia su quello delle infrastrutture sia su quello dei rapporti anche sul piano diplomatico". È il commento di Unimpresa ai dati Istat diffusi oggi sul commercio estero.
"L´export continua a rappresentare una fetta positiva dell´economia italiana", ha dichiarato il presidente di Unimpresa, Giovanna Ferrara, "un settore che spesso fa da traino alla crescita e constatare che, nonostante anni di profonda crisi interna e internazionale, il made in Italy continui a essere apprezzato e´ importante. Proprio per questo motivo", ha osservato ancora, "siamo convinti che le aziende italiane, che a nostro giudizio, hanno ancora enormi prospettive di crescita nelle vendite all´estero, vanno aiutate con nuovi stimoli sia sul versante fiscale sia su quello delle infrastrutture sia su quello dei rapporti anche sul piano diplomatico".
Ferrara ha concluso dicendo: "Non a caso, Unimpresa da anni è impegnata su questo fronte, con iniziative, missioni all´estero, programmi di formazione".


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it