19 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Economia

Trieste-Eastern Europe Investment Forum con 150 speaker da 15 Paesi

24-05-2019 16:23 - Economia
GD - Trieste, 24 mag. 19 - É cominciato il cont down per la quarta edizione del "Trieste - Eastern Europe Investment Forum", che riunirà nel capoluogo del Friuli Venezia Giulia oltre 150 tra partecipanti internazionali ed esperti del settore bancario, assicurativo e del risparmio gestito, analisti, regolatori e policy maker, responsabili delle politiche di sviluppo, accademici per discutere le questioni attuali relative agli investimenti e alla crescita nell'Europa orientale.
Nell’appuntamento del 6 giugno verrà dato risalto allo sviluppo dei mercati dei capitali nella regione, un’area composita che vede Paesi dell’Eurozona, Paesi che si stanno preparando per accedervi, paesi in pre-accesso verso la UE o che hanno con essa consolidate relazioni economiche.
Oltre alle sessioni sul settore bancario e a quello assicurativo, la sessione guidata dalla BERS Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo presenterà la situazione attuale e discuterà le sfide e le opportunità di crescita degli investitori istituzionali in SEE South East Europe, attingendo alle competenze e alle prospettive di leader dei fondi pensione locali, esperti di private equity e mercati dei capitali, nonché gestori patrimoniali internazionali.
Il forum comincera con una sessione plenaria su "Investire in una Europa allargata: le agende politiche e la strategia di business in un nuovo scenario geo-politico", che coinvolgerà rappresentanti ad alto livello, a cominciare dal presidente di Generali, Gabriele Galateri di Genola, che aprirà la discussione.
Sessioni successive saranno dedicate a "Banche, assicurazioni e mercati finanziari per investimenti e crescita", "Un settore bancario aperto e integrato al servizio delle famiglie e delle PMI", "Lo sviluppo dei mercati assicurativi nel nuovo scenario di rischio: protezione sociale e opportunità di investimento" e " Costruire un ambiente favorevole per il finanziamento della crescita economica: l'importanza dei mercati mobiliari e delle riforme interne".
I Paesi rappresentati al forum quest’anno sono Slovenia, Albania, Bosnia e Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Grecia, Kossovo, Montenegro, Nord-Macedonia, Romania, Serbia, Slovenia, Turchia e Ucraina. Con l’Italia, chiamata ad assumere e consolidare ruoli di leadership nella regione, i Paesi sono quindici, record di partecipazione al forum.
In occasione dell'evento di Trieste verrà presentato un rapporto che raccoglie analisi qualitative e quantitative sui mercati del Paesi partecipanti al forum. Il "Trieste Investment Forum" è realizzato in collaborazione col MIB School of Management di Trieste. Sponsors sono Allianz, Generali Investments e AFME ( Association for Financial Markets in Europe). Media partner il quotidiano "Il Piccolo" di Trieste.
Per le registrazioni http://www.febaf.it/trieste-eastern-europe-investment-forum-2019/


Fonte: FeBAF
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it