20 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Shoah: a Buenos Aires l´Italia assume presidenza HIRA Alleanza della Memoria

10-03-2018 18:35 - Ambasciate
GD - Buenos AIres, 10 mar. 18 - Passaggio di consegne a Buenos Aires tra Svizzera e Italia, che assume la presidenza dell´IHRA, l´Alleanza internazionale per la memoria dell´Olocausto. Dopo l´apertura formale martedì´ scorso a Berlino, anche in Argentina l´Italia ha avviato la presidenza dell´Alleanza con una cerimonia svoltasi nei saloni dell´ambasciata svizzera a Buenos Aires, alla presenza del ministro dell´Istruzione argentino Alejandro Finocchiaro, del sottosegretario per i diritti umani del ministero della Giustizia, Claudio Avruj, del vicepresidente della delegazione delle Associazioni Israelitiche in Argentina (DAIA) Alberto Hammerschlag, dell´ambasciatore svizzero Hans Peter Mock e dell´Incaricato d´affari dell´ambasciata d´Italia Fabrizio Mazza.
Negli interventi pronunciati è stato sottolineato il forte impegno dell´Italia nel contrasto ad ogni forma di discriminazione e intolleranza con speciale riferimento alla lotta all´antisemitismo, ricordando le iniziative della presidenza italiana dell´Osce ed in particolare la Conferenza del 29 gennaio scorso sulla responsabilità degli Stati, delle istituzioni e degli individui nel contrasto all´antisemitismo.
Nel quadro dei progetti dall´IHRA 2018, saranno realizzate a Buenos Aires ed in altre province varie iniziative e attività mirate al contrasto all´antisemitismo, in partenariato con i rappresentanti delle comunità ebraiche, che in Argentina è una delle più numerose e meglio integrate al mondo.
Nei prossimi giorni, un gruppo di lavoro composto da rappresentanti dell´ambasciata, del consolato di Buenos Aires, della DAIA e del ministero dell´Istruzione argentino, si riunirà per programmare specifiche campagne di educazione e sensibilizzazione nelle scuole argentine ed in quelle italiane in Argentina.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it