14 Luglio 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

SMOM in Guatemala per eruzione vulcano per fornire assistenza medica a vittime e sfollati

08-06-2018 15:13 - Ambasciate
GD - Roma, 8 giu. 18 - Lo SMOM è già attivo in Guatemala per l´eruzione del vulcano per fornire assistenza medica a vittime e sfollati. Secondo le ultime informazioni del governo del Guatemala, il bilancio delle vittime dell´eruzione del vulcano Fuego, a 35 chilometri a sudovest della capitale Città del Guatemala, domenica scorsa è salito a 109.
Quasi 200 i dispersi e centinaia i feriti, alcuni in gravissime condizioni. Oltre 12.000 persone sono state evacuate. L´associazione guatemalteca dell´Ordine di Malta, intervenuta subito dopo l´emergenza, sta fornendo soccorso a circa 500 sfollati.
La diocesi di Escuintla, l´area fortemente colpita dall´eruzione vulcanica, ha affidato all´Ordine di Malta la gestione di tre dei 33 rifugi allestiti. Due cliniche mobili dell´Ordine assicurano assistenza medica e sostegno psicologico alle persone che hanno perso famigliari e la propria abitazione. Beni di prima necessità, cibo e prodotti igienici vengono distribuiti alla popolazione.
Anche l´Agenzia di Soccorso dell´Ordine di Malta, Malteser International, sta fornendo aiuti di emergenza alle vittime ed ha iniziato una raccolta fondi.
Lo scenario è drammatico: si prevede che gli sfollati dovranno rimanere nelle tensostrutture allestiste per un periodo che va dai 9 ai 12 mesi.
Il Gran Maestro dell´Ordine di Malta, Fra´ Giacomo Dalla Torre, ha voluto esprimere la sua vicinanza alle vittime e al paese centro americano, inviando una lettera al Presidente del Guatemala Jimmy Morales e all´associazione guatemalteca dell´Ordine.


Fonte: SMOM
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account