25 Novembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Vaticano

SMOM: Papa Francesco riceve in udienza il Gran Maestro dell´Ordine di Malta

22-06-2018 16:06 - Vaticano
CD - Città del Vaticano, 22 giu. 18 - Il Gran Maestro del Sovrano Ordine di Malta, Fra´ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto, è stato ricevuto in udienza in Vaticano da Papa Francesco. Nel corso dell´incontro il Gran Maestro ha illustrato le principali attività in ambito umanitario e diplomatico svolte dall´Ordine di Malta nel corso dell´ultimo anno.
L´impegno per assistere le migliaia di rifugiati che fuggono da guerre e povertà lungo le rotte del Mar Mediterraneo e l´attività di salvataggio e assistenza svolta sin dal 2008 dal Corpo Italiano di Soccorso dell´Ordine di Malta a bordo delle navi delle autorità italiane. Le attività mediche nelle regioni confinanti la Siria, come la Turchia, l´Iraq, e il Libano dove un ospedale e 10 centri medici garantiscono cure mediche agli sfollati. E poi ancora i progetti nell´Africa Subsahariana dove imperversano guerre dimenticate.
L´assistenza ai bambini è stato un tema centrale dell´incontro che si è svolto in un clima di grande cortesia.
Il Papa ha voluto conoscere gli sviluppi delle attività dell´Ordine in Medioriente e il Gran Maestro lo ha aggiornato sull´opera dell´Ospedale della Sacra Famiglia a Betlemme, la struttura ospedaliera neonatale che oltre ad accogliere bimbi prematuri o gravemente malati, ha registrato nel 2017 oltre 4 mila nascite.
Papa Francesco ha esortato l´Ordine di Malta ad "andare avanti con coraggio" e proseguire nella sua attività di assistenza, testimonianza della spiritualità che anima gli oltre 130.000 tra membri, volontari e operatori al servizio dei poveri, dei malati, degli anziani e degli emarginati in 120 Paesi.
Altro tema discusso nel colloquio con il Pontefice, è stato il processo di riforma della Carta Costituzionale dell´Ordine di Malta, avviato nel 2017 e finalizzato a dotare l´Ordine di una struttura di regole che permetta di affrontare non solo il presente, ma anche il futuro di un mondo in rapido cambiamento.
Il Gran Maestro Fra´ Giacomo Dalla Torre ha donato a Sua Santità una medaglia d´argento coniata in occasione della Giornata Mondiale dei Poveri, istituita dal Pontefice lo scorso novembre, e al quale le associazioni dell´Ordine in molti Paesi hanno aderito con molteplici attività medico-sociali.
Al termine dell´incontro il Gran Maestro, accompagnato dal Sovrano Consiglio dell´Ordine, è stato ricevuto dal Segretario di Stato card. Pietro Parolin.
Il Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta, fondato a Gerusalemme intorno all´anno 1048, è ente primario di diritto internazionale ed Ordine religioso cattolico laicale.
La missione dell´Ordine è di testimoniare la fede e servire i poveri e gli ammalati. Oggi l´Ordine di Malta opera principalmente nell´ambito dell´assistenza medico sociale e degli interventi umanitari, svolgendo la propria attività in oltre 120 paesi. Insieme ai suoi 13.500 membri, operano 80.000 volontari, coadiuvati da oltre 42.000 tra medici, infermieri e ausiliari paramedici. L´Ordine gestisce ospedali, centri medici, ambulatori, istituti per anziani e disabili, centri per i malati terminali, corpi di volontari.
Il Malteser International, la speciale agenzia di soccorso dell´Ordine di Malta, è sempre in prima linea nelle calamità naturali e per ridurre le conseguenze dei conflitti armati. L´Ordine è attualmente impegnato nei paesi confinanti la Siria e l´Iraq per prestare soccorso alla popolazione in fuga dalle violenze.
Il Corpo italiano di Soccorso dell´Ordine di Malta partecipa ai soccorsi medici di barconi carichi di migranti nello Stretto di Sicilia, affiancando le autorità italiane L´Ordine di Malta è neutrale, imparziale e apolitico. Ha rapporti diplomatici bilaterali con 107 Stati, relazioni ufficiali con 6 altri Stati, relazioni a livello di ambasciatore con l´Unione Europea. È Osservatore permanente alle Nazioni Unite e le sue agenzie specializzate e ha rappresentanze nelle principali Organizzazioni Internazionali.
Dal 1834 la sede del Governo del Sovrano Ordine di Malta è a Roma, dove ha garanzie di extraterritorialità.


Fonte: SMOM
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it