22 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Politica

Reset DOC, giornale web rinnovato, una monografia sulla Libia

16-10-2017 11:14 - Politica
GD - Milano, 16 ott. 17 - ResetDOC, il giornale on line, in inglese, per il dialogo tra le culture del mondo, si presenta in una veste completamente rinnovata. Il sito www.resetdoc.org cambia faccia dopo più di dieci anni e presenta in apertura una monografia sullo State-building in Libia, un saggio-intervista di Josè Casanova con il direttore di ResetDOC Giancarlo Bosetti sulle religioni del mondo e la violenza, e numerosi altri articoli e dossier. ResetDOC è l´espressione dell´associazione Reset-Dialogues on Civilizations, l´organizzazione non profit che promuove il dialogo e la ricerca attraverso conferenze, seminari in tutto il mondo e pubblicazioni.
Per nove anni, fino al fallito golpe di Istanbul e alla stretta autoritaria di Erdoğan, ResetDOC ha tenuto i suoi incontri filosofici e politici sul Bosforo da cui sono nati diversi volumi. La rivista presenta così, oltre alle interviste video, un vastissimo patrimonio di archivio a disposizione degli studi su molti temi di attualità: il pluralismo culturale, il multiculturalismo, le diverse forme di secolarismo, i conflitti nel mondo islamico, il populismo e le tendenze autoritarie nel mondo, a Est e Ovest, dagli Stati Uniti all´India, passando per la Russia e la Turchia.
La monografia sulla Libia, curata da Arturo Varvelli, e con una postfazione di Roberto Toscano, presidente del board dell´Associazione, comprende i contributi di Massimo Campanini, Irene Costantini, Federico Cresti, Moncef Djaziri, Courtney Erwin, Thomas Hüsken, Georg Klute, Wolfgang Kraus.
Il volume è offerto gratuitamente in pdf come altre precedenti monografie sulla Russia contemporanea "The Power State is Back" e "State and Political Discourse in Russia". Su richiesta può anche essere acquistato in versione cartacea.
L´intervista di Casanova illustra il progetto di ricerca "Religions, Exiting Violence" dedicato ai cicli cruenti e pacifici attraversati dalle maggiori religioni del mondo, a cui è dedicata anche una iniziativa che si svolge da martedì 10 a giovedì 12 ottobre a Trento in partnership con la Fondazione Bruno Kessler e con il Berkley Center di Georgetown University e che continuerà l´anno prossimo a Washington.
L´archivio di nove anni degli Istanbul Seminars offre saggi dei maggiori studiosi contemporanei: da Charles Taylor ad Alain Touraine, Nilüfer Göle, Seyla Benhabib (che è la presidente del comitato scientifico di Reset DOC) e numerosi altri, tra cui gli scomparsi Nasr Abu Zayd, Zygmunt Bauman.
La nuova immagine di Reset è opera dello studio Cerri e Associati (Francesca Ceccoli) e la realizzazione è della società Gag.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it