15 Agosto 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Pasquale D´Avino è il nuovo ambasciatore d´Italia in Kazakhstan

05-04-2018 22:48 - Ambasciate
GD - Astana, 5 apr. 18 - Pasquale D´Avino è il nuovo ambasciatore d´Italia ad Astana, dove succede a Stefano Ravagnan. D´Avino, napoletano, è entrato in carriera diplomatica nel 1982. I suoi primi incarichi all´estero sono stati in Arabia Saudita, prima a Gedda nel 1984 e poi a Riad dal 1985. Nel 1987 è diventato primo vice console a New York, poi confermato nella stessa sede con funzioni di console aggiunto. Dal 1989 al 1992 è stato ad Addis Abeba, ha poi prestato servizio alla Direzione generale Affari politici. Dopo essere stato al consolato di Chicago e alla Rappresentanza presso l´UE a Bruxelles, rientrato a Roma nel 2004 alla Direzione generale per i Paesi del Mediterraneo e Medio Oriente, mentre tra il 2005 e 2006 ha prestato servizio alla presidenza del Consiglio dei Ministri quale direttore del Servizio affari internazionali del dipartimento del Cerimoniale di Stato. Nel 2006 ha proseguito la sua carriera all´estero in qualità di ministro consigliere alla Rappresentanza permanente alle Organizzazioni internazionali a Ginevra. Nel 2011 ha assunto invece le funzioni di ambasciatore a Praga.
Dal 2014, rientrato alla Farnesina, è stato alle dirette dipendenze del Direttore generale per l´Unione Europea, poi del Direttore generale per gli Affari politici e di sicurezza dal 2017. È stato capo della Task Force OSCE dal 26 maggio 2017 al 30 gennaio 2018. L´ambasciatore D´Avino è stato insignito del titolo di Commendatore dell´Ordine al Merito della Repubblica nel 2012.



Fonte: Carlo Rebecchi
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it