25 Ottobre 2021
[]
News
percorso: Home > News > Vaticano

Papa nomina biologa cellulare Elaine Fuchs membro Pontificia Accademia delle Scienze

05-05-2018 16:30 - Vaticano
La prof. Elaine Fuchs (foto: media.hhmi.org)
La prof. Elaine Fuchs (foto: media.hhmi.org)
GD - Città del Vaticano, 5 mag. 18 - (ACI Stampa) - La prof. Elaine Fuchs, docente di Biologia Cellulare alla Rockefeller University di New York, è stata nominata da Papa Francesco nuovo membro ordinario della Pontificia Accademia delle Scienze.
Elaine Fuchs è nata il 5 maggio 1950 ad Hinsdale, Illinois (USA), si è laureata in Chimica all´Università dell´Illinois nel 1972 e ha poi conseguito il dottorato in Biochimica all´Università di Princeton nel 1977.
Dal 2002 è professore all´Università di Rockefeller, nel Laboratorio di Biologia Cellulare dei Mammiferi e Sviluppo.
La prof. Fuchs studia la provenienza delle cellule staminali e come esse producano e riparino i tessuti, con l´obiettivo finale di sviluppare strategie terapeutiche. Analizza i meccanismi con cui le cellule staminali comunicano con le altre cellule nel loro ambiente, quali cellule dermiche e del sistema immunitario, e come le disfunzioni di questa comunicazione portino ad invecchiamento e cancro.
Al fine di studiare la biologia delle cellule staminali della pelle, il laboratorio della Fuchs compie sia studi in vitro che studi di genetica classica, RNA interference e tecnologie di editing genico CRISPR-Cas in modelli murini.
Esplorando vie di segnalazione aberranti nell´invecchiamento e nei tumori ed individuando le mutazioni che alimentano la crescita del tumore, la Fuchs auspica che la sua ricerca porti a trattamenti terapeutici che colpiscano selettivamente le cellule staminali tumorali senza danneggiare le cellule staminali tissutali. (ACI Stampa)


Fonte: ACI Stampa
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
www.giornalediplomatico.it utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari