21 Ottobre 2021
[]
News
percorso: Home > News > Made in Italy

Oman: Eni firma accordo per esplorazione Blocco 77

09-08-2019 11:26 - Made in Italy
GD - Roma, 9 ago. 19 - L'Eni ha siglato l'accordo per l'esplorazione del Blocco 77, un giacimento di gas di circa 3.000 kmq nell'Oman centrale, a poca distanza dall'importante Blocco 61 di Khazzan e Ghazeer. L’accordo, che segue la firma dell'intesa preliminare con British Petroleum Oman e il ministero del Petrolio e del Gas del gennaio scorso, prevede lo svolgimento da parte di Eni di studi sismici e la perforazione di pozzi di esplorazione di gas, con l'auspicio che possa portare anche alla scoperta di altri giacimenti petroliferi.

Eni e Bp si spartiranno le quote al 50% con un investimento previsto di circa 37 milioni di usd in sei anni. Se le esplorazioni dovessero andare a buon fine, il progetto potrebbe portare alla realizzazione di un importante polo integrato per il gas nel Sultanato su cui il Governo intende puntare. Il responsabile Eni in Oman ha indicato che le esplorazioni dovrebbero partire già nella prima parte del 2020 e che sono state gia' avviate le attivita' preparatorie, consolidando così la presenza nel Paese, dove Eni in pochi anni e' divenuto operatore di un esteso giacimento nel Blocco 52 e titolare di una concessione per l'esplorazione nel Blocco 47.


Fonte: Ministero degli Esteri
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
www.giornalediplomatico.it utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari