27 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Nord Corea: gruppo disertori chiede la protezione per l'ex ambasciatore in Italia

09-01-2019 19:52 - Ambasciate
GD - Seul, 9 gen. 19 - Ancora nessuna informazione sulle sorti dell'ex rappresentante diplomatico della Nord Corea a Roma, scomparso misteriosamente al termine del suo mandato nella capitale italiana. Intanto un gruppo di disertori nordcoreani ha chiesto al Governo di Seul di fare pressione sull'Italia perché garantisca la protezione di Jo-gil Song, il diplomatico che ha guidato per diversi mesi la legazione a Roma, scomparso da novembre e che potrebbe essere in cerca di asilo in un Paese terzo.
A farsi portavoce dell'appello è stato un altro ex diplomatico nordcoreano, fuggito in Corea del Sud nel 2016: "Esortiamo il Governo sudcoreano a sollecitare l'Italia per garantire la sicurezza di Jo e la sua famiglia e assicurare che possano liberamente venire in Corea del Sud", ha detto in una conferenza stampa Thae Yong-ho, che era l'incaricato d'affari nell'ambasciata a Londra, che più di due anni fa ha disertato cercando riparo in Corea del Sud.
Oltre a Thae, l'appello è stato lanciato da altri noti disertori nordcoreani, accademici, politici e attivisti dei diritti umani: l'invito a Seoul è di garantire la protezione di Jo e della sua famiglia, secondo le disposizioni della Costituzione sudcoreana. Jo Song Gil vive nascosto con la sua famiglia, forse in Italia, e potrebbe aver chiesto asilo a un Paese terzo.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it