23 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Farnesina

Missione di Vignali (MAECI) in Venezuela: "guardiamo agli italiani in difficoltà"

13-03-2018 19:29 - Farnesina
GD - Caracas, 13 mar. 18 - "Gli italiani in Venezuela si sono integrati e hanno fatto fortuna. Ma c´è anche a chi la fortuna ha voltato le spalle. Ci sono italiani in difficoltà economiche, e non sono pochi. E´ a questi più poveri che vogliamo guardare, a Caracas e nell´interno del Paese". Lo ha dichiarato Luigi Maria Vignali, a capo della Direzione Generale per gli italiani all´estero, che su indicazione del ministro Angelino Alfano ha compiuto una missione nel Paese latinoamericano per rendersi conto di persona dei problemi della comunità italiana che, con 140.000 persone italiane o di origine italiana, è la terza del subcontinente.
Vignali ha spiegato il significato della sua missione in Venezuela in un´intervista al quotidiano "El Nacional" nella quale ha ricordato che l´Italia lo scorso anno ha destinato un milione 250 mila euro agli aiuti alla parte più povera della comunità italiana in Venezuela, "più di 600 famiglie", e che per quest´anno, l´aiuto è stato portato a otto milioni di euro.
In ogni caso, ha precisato Vignali in risposta ad una domanda, non ci possono essere aiuti umanitari "senza il consenso del governo di Caracas. Dobbiamo rispettare le leggi venezuelane", ha aggiunto.
Su twitter il diplomatico ha anche reso noto di aver fatto visita all´italiano Eduardo Cocchioni, incarcerato in seguito alle manifestazioni di protesta del maggio 2017: "massimo impegno a sostenerlo durante il processo per ottenerne presto la liberazione", ha scritto Vignali.
Alla domanda di "El Nacional" se l´Italia riconosce il risultato delle prossime elezioni in Venezuela, Vignali ha risposto che "la nostra posizione è quella dell´Unione Europea".


Fonte: Carlo Rebecchi
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it