23 Ottobre 2021
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Libia: ambasciatore di Tunisia a Roma, "Siamo molto preoccupati"

10-04-2019 21:56 - Ambasciate
GD - Roma, 10 apr. - I tunisini sono "preoccupati, molto preoccupati per le possibili ripercussioni del conflitto libico a livello di sicurezza, ma "per ora la situazione è sotto controllo". Lo afferma in un'intervista ad Aki-Adnkronos International l'ambasciatore tunisino a Roma, Moez Sinaoui, commentando l'offensiva lanciata dal generale Khalifa Haftar, uomo forte della Cirenaica, contro Tripoli.
"La Tunisia", ha spiegato l'ambasciatore, "è molto vicina alla Libia, con 500 chilometri di frontiera condivisa. Siamo il Paese forse più interessato da questa crisi e quindi siamo i più interessati alla pace e alla ripresa del dialogo politico".
Sinaoui ha poi ricordato che la Tunisia insieme all'Egitto e all'Algeria hanno lanciato a livello diplomatico "un'iniziativa per mettere insieme tutti i protagonisti della crisi libica e tutto ciò nel quadro delle Nazioni Unite".


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
www.giornalediplomatico.it utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari