30 Ottobre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

L´Ambasciata d´Italia a Madrid ha ospitato i premi della "Fondazione Woman´s Week"

09-03-2018 18:03 - Ambasciate
GD – Madrid, 9 mar.18 - In occasione della Giornata della Donna, l´Ambasciata d´Italia a Madrid ha ospitato i premi internazionali della "Fondazione Woman´s Week", a favore della parità tra uomini e donne. Per il terzo anno consecutivo la sede diplomatica italiana ha infatti accolto la cerimonia di conferimento dei premi destinati a figure femminili che si sono contraddistinte in diversi ambiti della vita pubblica e professionale e che rappresentano un esempio ed uno stimolo per altre donne e per l´intera società.
La scienziata italiana Caterina Biscari, direttrice generale del Sincrotrón ALBA, è stata premiata nella categoria "Scienza". Il Sincrotrón ALBA di Barcellona, è una delle più grandi infrastrutture di ricerca spagnole, che offre alla comunità scientifica strumenti di massima avanguardia tecnologica per studiare le proprietà della materia e rispondere alle sfide della società in molteplici ambiti, dalla salute all´ambiente, dall´energia al patrimonio culturale.
Tra le altre insignite spicca Lilian Tintori, ´Donna Leader Internazionale´, per i suoi meriti come attivista dei diritti umani, giornalista e sportiva.
Marisa Camacho, Amministratrice Delegata di TIPSA ha ricevuto il premio ´Donna Dirigente´ per il suo operato a capo di un´azienda di riferimento nel settore logistico e per il suo impegno contro l´esclusione sociale.
Lourdes Carmona è la ´Donna Solidale´. Attraverso la sua opera giornalistica, da sei anni a capo del Foro Educa2020, uno spazio di sostegno all´imprenditorialità, all´innovazione e all´istruzione, ha dato visibilità ad oltre 20.000 studenti e 300 aziende.
Almudena Cid è stata premiata quale ´Donna Sportiva´, per la sua lunga carriera di ginnasta che l´ha portata a disputare quattro finali olimpiche e a vincere la medaglia d´oro ai Giochi del Mediterraneo di Almería 2005, nonché 8 titoli di campionessa di Spagna.
Ana Santos Aramburo, direttrice della Biblioteca Nacional de España, ha vinto il Premio ´Donna e Cultura´ per il suo attivismo a favore della conservazione digitale del patrimonio culturale spagnolo.
Quest´anno per la prima volta è stata assegnata una menzione speciale a Cristina Rodríguez Yáñez in riconoscimento alla sua lotta per i diritti delle donne transessuali.
Aprendo la cerimonia, l´ambasciatore Stefano Sannino ha segnalato l´impegno dell´Italia con i temi di genere, tanto a livello nazionale come nel quadro dei fori internazionali di cui fa parte come l´ONU, l´OSCE, di cui esercita quest´anno la Presidenza, il G7 o la stessa Unione Europea.
Il diplomatico italiano ha poi posto in evidenza l´importanza dell´empowerment delle donne in settori che continuano ad essere predominantemente maschili, come testimonia quest´anno il premio assegnato alla scienziata Caterina Biscari.
A tale proposito ha detto: "Sono molto orgoglioso del fatto che sia stata premiata Caterina Biscari e ancor più poiché è una italiana che vive e lavora in Spagna, un esempio tangibile della ricchezza di contatti e di scambi tra i nostri due Paesi".
L´ambasciatore Sannino ha voluto inoltre mettere in risalto le sfide del collettivo LGTBI, che ha avuto visibilità in questa edizione dei premi, grazie al riconoscimento assegnato all´attivista transessuale Cristina Rodríguez.
Sostenendo questa iniziativa della "Fondazione Madrid Woman´s Week", l´ambasciata d´Italia ha inteso contribuire a dare visibilità alle donne nella società e a promuovere cambiamenti nella cultura, nelle abitudini e nell´organizzazione della società che permettano di raggiungere una parità reale tra uomini e donne in tutti gli ambiti e settori.
Un ringraziamento speciale è stato rivolto a Carmen García, presidente della "Fondazione Women´s Week", il cui impegno ha permesso non solo l´organizzazione di questi premi, ma anche lo svolgimento della "Semana Internacional de la Mujer", cinque giornate di incontri e dibattiti sull´uguaglianza, sulla diversità e sull´empowerment della donna che si sono svolte nella Fundación Diario Madrid dal 5 al 9 marzo.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it