25 Settembre 2021
[]
News
percorso: Home > News > Made in Italy

L'italiana Prima Industrie apre nuovo stabilimento in Finlandia per la Prima Power

21-03-2019 22:08 - Made in Italy
GD - Kauhava, 21 mar. - Prima Power, società del Gruppo Prima Industrie di Collegno (Torino), ha aperto un nuovo stabilimento a Seinajoki, nella Finlandia occidentale, dove ha trasferito il suo impianto di produzione e il Tech Center, precedentemente situati a Kauhava. L'insediamento industriale si sviluppa su 20.000 metri quadrati ed è stato commissionato dalla "Seinajoen Yrityskiinteistot" (società di proprietà della città di Seinajoki) e costruito da Lujatalo Oy per un investimento complessivo di circa 20 milioni di euro.
La nuova sede è stata inaugurata alla presenza del presidente del Parlamento finlandese, Paula Risikko; il sindaco della città di Seinajoki, Jorma Rasinmaki; l'ambasciatore italiano, Gabriele Altana; il presidente del consiglio di Prima Industrie, Gianfranco Carbonato; l'amministratore delegato di Finn-Power, Oy Juha Makitalo. Nel nuovo stabilimento sono impiegate 400 persone.
"La profonda esperienza in una gamma completa di tecnologie e la presenza globale, sia in termini industriali che commerciali, sono punti di forza essenziali per il nostro gruppo", ha sottolineato Gianfranco Carbonato, rilevando poi che "per questo motivo, sono estremamente orgoglioso di celebrare il 50 anniversario di Finn-Power Oy e l'apertura di questo sito nuovo, efficiente e moderno. La decisione di costruire un nuovo stabilimento per Finn-Power testimonia la nostra fiducia nel futuro di questa azienda, all'interno del Gruppo Prima Industrie, nella nuova era della rivoluzione digitale e dell'automazione intelligente".
Nell'ambito della Divisione Prima Power, lo stabilimento di Seinajoki produce tutte le macchine di punzonatura, punzonatura/cesoiatura, punzonatura/taglio laser, l'automazione e i sistemi per il mercato globale.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
www.giornalediplomatico.it utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari