28 Novembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Persone

Italiani all’estero: MAIE Los Angeles riunito a Huntington Beach, nuovi progetti sul tavolo

12-06-2019 23:08 - Persone
GD - Los Angeles, 12 giu. 19 - I rappresentati del MAIE-Movimento Associativo Italiani all’Estero per la zona di Los Angeles e dintorni si sono incontrati ad Huntington Beach. A presenziare sono stati il produttore e regista Christian Filippella (Los Angeles) coordinatore locale del MAIE; il produttore ed attore vincitore di due Emmy, Vincent De Paul Zannino (Baltimore e Beverly Hills); l’imprenditore Matteo Tabib (Huntington Beach); Andrea Boccaletti (Venice) attivo nel sociale con la società One Love Unified.
“L’incontro è stato promosso per discutere nuovi progetti da elaborare nei prossimi mesi in seno al MAIE. Si è discussa la pianificazione di iniziative da proporre sul territorio per la valorizzazione della cultura italiana”, ha detto Christian Filippella. “In particolare", ha proseguito il coordinatore MAIE Los Angeles, "sono state poste le premesse per la creazione di un evento internazionale, da promuovere in collaborazione con il Ministero della Cultura, che miri a rafforzare i legami tra gli Italiani residenti in California operanti nei settori della cultura e dell’arte”.
L’evento era stato già presentato e particolarmente apprezzato in un incontro privato tra Christian Filippella ed il nuovo console di Los Angeles, Silvia Chiave.
Durante l’incontro tra i coordinatori MAIE della metropoli californiana sono state espresse forti preoccupazioni per l’attuale situazione socio-culturale di alcuni Paesi come il Venezuela.
La riunione si è conclusa con l’augurio che prevalgano sempre i valori della democrazia, della libertà e dell'uguaglianza.
“Date le notevoli distanze", ha concluso Filippella, "nei prossimi mesi saranno individuate nuove figure per rappresentare, attraverso il MAIE, altre zone limitrofe della California del Sud”.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it