21 Ottobre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Farnesina

Italia e Serbia insieme per lotta ad immigrazione illegale, incontro a Belgrado con ministro Stefanovic

29-06-2019 21:38 - Farnesina
GD - Belgrado, 29 giu. 19- Il vice presidente del Governo serbo e ministro dell’Interno, Nebojsa Stefanovic, ha incontrato a Belgrado una delegazione del Ministero dell’Interno e del Ministero degli Affari Esteri italiani, con i cui rappresentanti ha discusso delle politiche migratorie e di un approfondimento della collaborazione fra i due Paesi nel settore della gestione delle frontiere.
La Serbia è pronta a far parte di una soluzione europea congiunta per affrontare le migrazioni, ha detto il ministro Stefanovic aprendo l’incontro e assicurando che intende lavorare insieme le autorità italiane per contrastare i traffici illegali e quelli di esseri umani.
Inoltre, Stefanovic ha espresso la disponibilità per uno scambio di informazioni tra le Polizie dei due Paesi, relativamente a tutte le sfide che accompagnano la crisi migratoria.
In rappresentanza della Farnesina è intervenuto Luigi Vignali, direttore generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie, il quale ha riconosciuto l’alto livello di professionalità del ministero dell’Interno serbo durante la crisi migratoria. Vignali ha aggiunto che la Serbia è uno dei principali partner strategici d’Italia.
Ha preso poi la parola il direttore centrale dell’Immigrazione e della Polizia di Frontiera del Viminale, Massimo Bontempi, il quale ha dichiarato che c’è spazio per approfondire la collaborazione fra le Polizie di Frontiera serba ed italiana, specialmente nell’ambito della lotta al traffico di esseri umani e alla falsificazione dei documenti di viaggio. Bontempi ha sottolineato l’importanza dei corsi di formazione congiunti al fine di rafforzare le capacità operative degli agenti di Polizia.
Il ministro Stefanovic ha proposto agli interlocutori di predisporre un Piano d’Azione con cui verranno individuati i passi concreti della futura collaborazione.
Stefanovic ha inoltre avuto un colloquio a Nis con il capo della Direzione per la protezione civile italiana, Angelo Borrelli, sullo sviluppo della cooperazione tra i due Paesi nel settore delle situazioni d’emergenza.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it