28 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Italia-USA: a Roma primo Alumni Meeting della Commissione Fulbright

04-10-2019 13:52 - Ambasciate
GD - Roma, 4 ott. 19 - Nell'ambito delle intese relazioni culturali in atto tra Italia e USA, si è svolto nel Museo Maxxi a Roma il primo "Alumni Meeting" organizzato dalla Commissione Fulbright, allo scopo di far incontrare tutti gli ex-borsisti, sia italiani che statunitensi, per rafforzare il legame con la Commissione e creare una comunità che possa contribuire ulteriormente alla sua crescita.
La Commissione Fulbright, inaugurata nel 1948 con l’obiettivo di favorire la pace attraverso gli scambi culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti, è un programma bi-nazionale finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano e dal Dipartimento di Stato americano.
Il direttore esecutivo della Commissione Fulbright, Paola Sartorio, ha aperto l’incontro con gli ex-borsisti. Poi, la giornata è proseguita con la visita del museo MAXXI, che ha ospitato l’evento e con tavole rotonde dedicate ai vari campi di studio e di interesse degli ex borsisti.
Presenti anche i membri del Consiglio Direttivo della Fulbright e numerose personalità del mondo accademico e di enti privati. Tra questi Thomas Smitham, vicecapo missione dell’Ambasciata degli Stati Uniti; Anita McBride, membro del Board della J.William Fulbright Foreign Scholarship; Ivan Scalfarotto, sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale; il presidente dell’INPS e Alumnus Fulbright prof. Pasquale Tridico.
Tra gli ex borsisti era presente all’evento anche il rappresentante del MAIE a Los Angeles, Christian Filippella, produttore e regista, vincitore della borsa di studio Fulbright Corbucci nel 2006 per un master in regia presso la prestigiosa American Film Institute. “La Fulbright, strumento concepito per creare un ponte culturale e solidale tra gli Stati Uniti e l’Italia, è un viatico insostituibile che negli anni ha rafforzato ulteriormente i legami tra questi Stati. Nel mio caso, come per molti altri, ha offerto l’opportunità unica di perfezionare gli studi e di avviare una carriera di successo nel campo della cinematografia ad Hollywood”, ha detto Filippella.
Da parte sua Paola Sartorio ha sostenuto che “l’Alumni Event, nella cornice del Museo MAXXI, è concepito per ringraziare e celebrare tutti coloro che in questi 71 anni hanno fatto crescere la Commissione, arricchendo l’offerta di borse di studio e permettendo, a circa 10.000 borsisti, di approfondire e rafforzare la relazione tra i due paesi. Numerose sono le storie di successo dei partecipanti e siamo molto orgogliosi delle collaborazioni, con i diversi partner, che hanno costantemente arricchito l’offerta Fulbright”.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it