29 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Economia

Italia-Germania: si intensifica il dialogo bilaterale sui servizi finanziari

09-03-2018 17:22 - Economia
GD - Roma, 9 mar. 18 – Le comunità finanziarie italiana e tedesca si sono riunite a Roma per il secondo appuntamento del dialogo sui servizi finanziari organizzato dalla Federazione Banche Assicurazioni e Finanza-FeBAF e dal German Banking Industry Committee-GBIC. Alla guida delle due delegazioni c´erano rispettivamente Innocenzo Cipolletta, vicepresidente della FeBAF, e Karl-Peter Schackmann-Fallis, membro esecutivo del consiglio di amministrazione dell´Associazione Tedesca Casse Risparmio-DSGV.
Il dialogo si è focalizzato su temi sia europei che nazionali, a partire dallo scenario economico dei due Paesi a seguito alle elezioni politiche con particolare riguardo alle implicazioni per il settore finanziario.
Grande attenzione è stata dedicata ai principali temi di interesse europeo: lo stato dell´arte ed i possibili scenari futuri di Brexit, l´Unione Bancaria, il pacchetto bancario (CRR / CRD / BRRD, ribadendo l´importanza della proporzionalità) e di Basilea IV, il trattamento prudenziale dei titoli di stato, possibili iniziative congiunte per la revisione delle ESAs (Autorità di Vigilanza Europee).
L´incontro è stato altresì occasione per confrontarsi sulle iniziative messe in campo dalle due industrie per affrontare al meglio le sfide presenti e future del settore quali digitalizzazione, fintech ed evoluzione socio-demografica.
Il dialogo ha costituito una preziosa cornice entro la quale condividere le proprie visioni su numerosi temi – hanno dichiarato le delegazioni a margine dell´incontro – e per ribadire con forza il contesto positivo che le due economie stanno realizzando dal punto di vista delle politiche volte ad accelerare l´agenda europea. Il contributo delle due economie è fondamentali per garantire una crescita stabile e sostenibile dell´Unione Europea, mentre una regolamentazione equilibrata del settore finanziario a livello continentale rimane chiave di volta per garantire adeguati finanziamenti tanto alle imprese che alle famiglie.
Tra i 40 rappresentati di alto livello che hanno partecipato al dialogo c´erano per la delegazione italiana dal settore bancario sono intervenuti Luigi Abete, presidente della FeBAF; Augusto dell´Erba, presidente dell´Associazione nazionale delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali Federcasse/BCC; Matteo Spanò, vicepresidente della Federcasse/BCC; Giuseppe Ghisolfi, vicepresidente dell´Associazione delle Casse di Risparmio SpA e delle Fondazioni di origine bancaria–Acri; Giovanni Sabatini, direttore generale dell´ABI-Associazione Bancaria Italiana; Paolo Garonna, segretario generale della FeBAF. Per la delegazione tedesca c´erano Andreas Krautscheid, amministratore delegato dell´Associazione delle Banche Private Tedesche-BDB; Markus Becker-Melching, del consiglio di amministrazione della BDB; Georg Baur, del consiglio d´amministrazione dell´Associazione delle Banche Pubbliche Tedesche-VOEB; Klaus Moeller, capo del dipartimento Marketing & Comunicazione dell´Associazione Tedesca delle Banche Popolari e Cooperative-BVR.
Visti i positivi risultati dell´incontro le delegazioni hanno già concordato di intensificare i dialoghi. Il prossimo appuntamento è previsto in autunno a Berlino.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it