08 Luglio 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Economia

Italia-Francia: cominciato Forum Economico di Versailles

28-02-2019 20:01 - Economia
GD - Versailles, 28 feb. 19 - Nuove prove di confronto fra Italia e Francia. Far ripartire il dialogo tra i due Paesi in maniera costruttiva, superando le tensioni politiche degli ultimi mesi è infatti l'obiettivo con cui sono cominciati i lavori del Forum Economico franco-italiano a Versailles, organizzato dalla Confindustria e Medef. È il secondo incontro di questo tipo, dopo quello del gennaio 2018 a Roma.
Ad inaugurarlo sono stati il presidente degli industriali italiani Vincenzo Boccia e Geoffroy Roux de Bèzieux, presidente del Medef. Insieme a loro, nella bilaterale che dura due giorni, si confrontano gli ambasciatori dei due Paesi, Teresa Castaldo e Christian Masset, e i rispettivi ministri dell'Economia, Giovanni Tria e Bruno Le Maire.
Molti gli imprenditori presenti al forum tra cui Arnaud de Puyfontaine, amministratore delegato di Vivendi; Fulvio Conti, presidente di Tim; Giovanni Castellucci, amministratore delegato di Atlantia. Presente anche Enrico Letta, che ha presieduto una sessione dei lavori.
Nella due giorni, si parla del futuro dell'UE, tema più che mai importante alla vigilia delle elezioni europee e del rinnovo della Commissione Europea di fine anno. Ma anche dei finanziamenti, degli investimenti, del lavoro e della formazione. Tutti argomenti che troveranno spazio in una dichiarazione congiunta che le due organizzazioni, firmeranno domani al termine dei lavori.
Dopo lunghi mesi di tensioni cominciate con il “caso Aquarius”, scoppiato poco dopo l'insediamento del governo Conte, fino ai respingimenti a Claviére, e al caso dei gilet gialli culminato con il richiamo per 'consultazioni' dell'ambasciatore francese a Roma, da oggi, dunque, l'obiettivo è quello di 'smorzare' i toni e continuare a perseguire una costruttiva collaborazione.
D'altra parte, come ricorda la Confindustria, Italia e Francia presentano un elevato grado di interdipendenza economica. Con un valore degli scambi pari a 81,3 miliardi di euro nel 2017, 46,3 miliardi di euro di export e 35 miliardi di euro di import, la Francia è il secondo Paese di destinazione dell'export italiano e il secondo fornitore.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account