30 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

"Italia, Culture, Mediterraneo" sbarca nel Bahrein

03-04-2018 15:05 - Ambasciate
GD - Manama, 3 apr. 18 - Tre eventi culturali, promossi dall´Ambasciata d´Italia in Bahrein, in collaborazione con la Bahrain Authority for Culture and Antiquities (BACA), hanno segnato l´avvio del programma "Italia, Culture, Mediterraneo" in Bahrein. Ne dà notizia il sito del ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale.
Nella cornice del festival "Spring of Culture", si è esibito il duo Etnopolis, composto dal violinista Luca Ciarla e dal fisarmonicista Antonino Dr Luca, che ha proposto un coinvolgente repertorio di musiche folk italiane e mediterranee.
È stata la volta del pianista Francesco Maccarrone e della mezzosoprano Laura Capretti, brillanti studenti del Conservatorio di Torino, con un concerto di arie d´opera europee ed italiane (Schuman, Verdi, Bellini, Toschi). Entrambe le esibizioni si sono svolte alla Cultural Hall di Manama ed hanno avuto un ottimo riscontro di pubblico (circa 1.000 persone).
L´Ambasciatore d´Italia in Bahrein, Domenico Bellato, ha inaugurato assieme alla presidente della BACA Shaikha Mai bint Mohammed Al Khalifa ed alla presenza di una vasta platea di addetti ai lavori e media, la mostra "Scenamadre", allestita dall´Accademia Albertina di Belle Arti di Torino presso il foyer del Teatro Nazionale del Bahrein.La mostra illustra con modelli e ricostruzioni di grande accuratezza e pregio artistico l´evoluzione dell´arte scenica teatrale in Italia e oltre, proponendo un ricco ed inedito spaccato di una branca, la scenografia, che riflette la storia delle civiltà di cui è espressione ed è strettamente legata alla cultura del design, che combina, proprio come nei modellini di "Scenamadre", la concretezza dell´artigianato di qualità e lo spirito della sperimentazione artistica.
La mostra resterà esposta fino a giugno e sono in programma visite da parte delle facoltà di arte e design delle principali università bahreinite.
Le iniziative culturali organizzate nel quadro della "Spring of Culture" rientrino nel palinsesto dell´iniziativa "Italia, Culture, Mediterraneo", programma culturale che abbraccia il "Mediterraneo allargato" con l´obiettivo di sviluppare il dialogo partendo dalla valorizzazione delle diverse identità culturali e sociali e coniugando tradizione e innovazione.


Fonte: Carlo Rebecchi
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it